Sampdoria-Roma 0-3: blucerchiati spreconi e sfortunati, giallorossi a -3



Oggi era la giornata di Inter-Milan, i riflettori erano giustamente puntati su San Siro, ma anche Marassi offriva una partita molto importante. Sampdoria e Roma avevano entrambe buoni motivi per doverla vincere questa partita: i blucerchiati per restare agganciati al treno Champions League, i giallorossi per continuare a sognare lo scudetto ma anche per tenere lontana la Juve che avrebbe provato a insidiarle la piazza d'onore (Fotogallery - Video).

I ragazzi di Mazzarri dimostrano fin dal primo minuto di avere qualcosa in più degli avversari e le occasioni non mancano. Il grande ex Antonio Cassano fa letteralmente impazzire la difesa romanista ma ha anche la colpa di sbagliare due gol a tu per tu con Doni, il vero eroe di giornata grazie ai suoi interventi decisivi. La Samp dal canto suo può però lamentarsi per l'eccessiva sfortuna che ha portato in dote ben due traverse su tiro di Sammarco deviato da De Rossi e su colpo di testa di Bellucci. Il primo tempo finisce a reti bianche ma la Roma può stare tranquilla visto il risultato di Siena-Juve, il secondo posto è al sicuro.

Nel secondo tempo cominciano ad arrivare buone notizie da San Siro ma i giallorossi non sembrano avere la forza di dare una svolta alla partita e il portiere brasiliano Doni continua nella sua giornata straordinaria. Dopo un'ora però inevitabilmente i padroni di casa calano fisicamente e lasciano un po' di campo ai De Rossi e compagni. Così, dopo tanto sprecare, alla mezz'ora della rirpesa Panucci salta più alto di tutti, raccoglie il cross di Pizzarro e insacca alle spalle di Mirante. Passano solo quattro minuti e lo steso cileno indovina il destro da fuori. Cassano viene richiamato in panchina e contesta la decisione dell'allenatore e la Roma fra tris con un veloce contropiede concluso da Cicinho.

Alla fine alla Samp restano solo i complimenti per la bella partita ma una Roma fortunata e cinica porta a casa tutta la posta in palio lasciando accesso il lumicino della speranza per lo scudetto. Per i doriani il sogno da Europa che conta sembra essere svanito. Ora Spalletti dovrà provare a motivare i suoi ragazzi per provarci fino alla fine anche se all'Inter basterà vincere domenica prossima contro il Siena in casa per fare suo il tricolore.

SAMPDORIA-ROMA 0-3 (0-0)
MARCATORI: 30' st Panucci, 34' st Pizarro, 40' st Cicinho.

SAMPDORIA: Mirante; Gastaldello, Sala, Accardi; C. Zenoni (29' st Delvecchio), Sammarco (40' st Montella), Palombo, Franceschini, Pieri; Cassano (35' st Bonazzoli), Bellucci. All. Mazzarri.
ROMA: Doni; Cassetti (23' st Brighi), Mexes, Panucci, Tonetto; De Rossi, Pizarro (39' st Aquilani); Cicinho, Perrotta, Mancini (9' st Giuly); Vucinic. All. Spalletti

ARBITRO: Saccani di Mantova.

La Fotogallery di Sampdoria-Roma



Le migliori foto di Sampdoria-Roma








  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: