Barcellona: è Guardiola il dopo Rijkaard

Joseph Guardiola

Niente di ufficiale ovviamente, e non potrebbe essere altrimenti, visto che la stagione non è ancora conclusa ma, secondo la stampa iberica sarà Josep "Pep" Guardiola il successore di Frank Rijkaard sulla panchina del Barcellona, a partire dalla prossima stagione.

Nonostante le dichiarazioni dell'olandese, determinato e fiducioso di rimanere alla guida dei blau-grana, il secondo anno consecutivo senza trofei, per giunta con gli arci-rivali del Real Madrid a festeggiare l'ennesima Liga, porteranno la dirigenza catalana ad affidare la guida tecnica della squadra ad un nuovo allenatore.

Si era fatto il nome recentemente di Carlo Ancelotti prima (blindato dal Milan) e del Campione del Mondo Marcello Lippi poi ma alla fine, gli spagnoli si dovrebbero affidare ad una soluzione casalinga: quel "Pep" Guardiola che, per anni, ha guidato la regia del Barca in campo. L'ex centrocampistache vestì la maglia anche di Brescia e Roma, è attualmente alla guida della squadra B del Barcellona ed è pronto, o almeno così credono da quelle parti, per il grande salto.

Se il matrimonio con la società si farà, sarà un'eredità pesante, perchè il Campione d'Europa 1992 (ai danni della Sampdoria), avrà l'obbligo di vincere e convincere, subito e, qualcosa di importante. Scelta che, se si concretizzerà, susciterà inevitabili discussioni, non fosse altro per l'inesperienza alla guida di una delle squadre più blasonate d'Europa. Staremo a vedere.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: