Coppa Italia: ancora Roma-Inter in finale?



Questa sera in quel di Catania la Roma di Spalletti cercherà di difendere l'1-0 dell'andata assicurandosi così l'approdo alla finalissima di Coppa Italia: ad attendere la vincente della sfida di oggi c'è l'Inter che ieri ha raggiunto l'11esima finale della sua storia, la quarta consecutiva (4 i successi per la squadra nerazzurra). I nerazzurri hanno espugnato l'Olimpico battendo 0-2 una Lazio volenterosa ma stanca, incapace di centrare l'unico obiettivo stagionale rimasto e di dare una piccola gioia ai 60mila tifosi presenti. (Fotogallery del match e dell'udienza dal Papa)

A nulla è valso il tridente formato da Rocchi, Bianchi e Pandev: l'attaccante veneziano ha scheggiato un palo con un tiro dal limite e ha offerto un paio di spunti interessanti per i compagni, l'ex reggino non è praticamente mai entrato in partita, mentre il macedone ha scagliato un paio di sinistri contro un Toldo sempre attento e affidabile. Nella prima frazione anche un palo di Ledesma su punizione, primi 45 minuti che sono terminati sullo 0-0. Le emozioni sono arrivate nella ripresa.

Il gol di Pelé, abile a correggere in rete un cross basso di Suazo, ha scombinato i piani della Lazio che seppur non brillantemente stava costruendo la sua qualificazione con pazienza; per i biancocelesti è subentrata la frenesia e in campo è sceso il nervosismo. Saccani ha espulso Mancini, risse sfiorate (pugno di Cruz a Kolarov) e rosso anche per Materazzi (scalciato Pandev nei pressi della bandierina del calcio d'angolo), fino allo 0-2 di Cruz per errore pacchiano di Ballotta: l'Olimpico si spazientisce e contesta Lotito, gli ospiti esultano il raggiungimento di una finale insperata.

Le foto di Lazio-Inter e dell'udienza dal Papa




Le foto di Lazio-Inter e dell\'udienza dal Papa



























Fonti: corriere.it, alice.it, corrieredellosport.it

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: