Sampdoria e Udinese approdano in Europa. Il futuro di Mazzarri è ancora incerto

Comincia a delinearsi il quadro completo in serie A delle partecipanti alle prossime coppe europee. L'eliminazione di Lazio e Catania dalle semifinali della coppa Italia ha dato il via libera per l'accesso in coppa Uefa a Sampdoria e Udinese. Essendo Inter e Roma già sicure da tempo del posto in Champions League, un'eventuale finale di coppa Italia con Lazio o Catania avrebbe permesso ad una delle due squadre di partecipare alla coppa europea, escludendo di fatto la settima classificata del campionato. (classifica serie A)

Per la Sampdoria si tratta della terza partecipazione in Uefa in cinque stagioni. Intanto il principale artefice della bella stagione blucerchiata, Walter Mazzarri, vorrebbe aspettare la chiusura del campionato per discutere con il presidente Garrone del suo avvenire. "A fine campionato mi dovrò incontrare con la società, com'è usuale in ogni rapporto fra club e allenatore, e se ci saranno i presupposti sarò felice di rimanere in un ambiente che mi ha apprezzato e in cui mi trovo bene".

Un eccesso di prudenza da parte del tecnico toscano che lascia quantomeno pensare, soprattutto alla luce delle ultime voci di radio mercato che parlano di contatti tra Mazzarri e due società molto importanti come Lazio e Napoli. Il mister doriano ammette il suo gradimento: "Stiamo parlando di piazze importanti, traguardi ambiti da qualsiasi allenatore ambizioso e consapevole delle sue capacità. Ma io ho un contratto che mi lega alla Samp e due partite importanti da giocare, ogni altro discorso è prematuro".

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: