Fiorentina-Parma 3-1: I viola tornano quarti, preliminari di Champions League più vicini



Complice il crollo verticale del Milan a Napoli, la Fiorentina riacciuffa il quarto posto ed è a un passo ai preliminari di Champions League. Il prossimo impegno, in casa di un Torino già salvo, si preannuncia "abbordabile" e Andrea Della Valle già gongola: "Domenica faremo i conti: cerchiamo di raggiungere questa Champions, sarebbe l’ennesimo miracolo di questa società" (Fotogallery - Video).

Il Milan dovrà vedersela con l'Udinese al Meazza. Unico obiettivo per i rossoneri è la vittoria per poi sperare in un pareggio dei viola a Torino: in caso di arrivo a pari punti, infatti, sarebbe il Milan a qualificarsi per la Champions League grazie al vantaggio degli scontri diretti. A Firenze la partita è stata un susseguirsi di emozioni soprattutto per le notizie provenienti dagli altri campi. Per i tifosi viola l'entusiasmo aumentava ad ogni gol del Napoli anche se l'inizio del primo tempo non è stato dei migliori. Per il Parma l'ottimismo calava ai goal di Catania e Reggina salvo poi riprendere vigore al goal di Del Piero al 90esimo.

Dopo 10 minuti il Parma trova il goal con Budan ma non fa nulla per legittimare il vantaggio. Non a caso i viola ripartono all'arrembaggio e pervengono al pareggio con Santana al 39esimo, imbeccato perfettamente da Montolivo. Nel secondo tempo gli emiliani sembrano meno paurosi e riescono per più di mezz'ora ad imbrigliare le manovre della Fiorentina. Ma non hanno fatto i conti con Semioli, poco utilizzato in questa stagione, che insacca di testa il goal del 2-1 dopo un cross di Jorgensen. Il Parma è ormai allo sbando, Rossi viene espulso per un fallaccio su Pazzini e Osvaldo segna il 3-1. I viola festeggiano, il Parma alla fine ringrazia... Del Piero.

FIORENTINA-PARMA 3-1 (Primo tempo: 1-1)
MARCATORI: Budan (P) al 10' pt, Santana (F) al 39' pt, Semioli (F) al 33' st, Osvaldo (F) al 41' st
FIORENTINA (4-3-3): Frey; Jorgensen, Gamberini, Ujfalusi, Gobbi; Kuzmanovic (dal 17'st Semioli), Liverani (dal 17'st Donadel), Montolivo (dal 34'st Potenza); Santana, Pazzini, Osvaldo. (A disp.: Avramov; Kroldrup, Papa Waigo, Da Costa). All.: Prandelli.
PARMA (4-4-2): Pavarini; Coly, Falcone (dal 19'pt Rossi), Paci, Castellini; Mariga, Morrone, Parravicini (dal 37'st Dessena), Reginaldo; C.Lucarelli, Budan (dal 45'pt Gasbarroni). (A disp.: Petr; Zenoni, Antonelli, Cigarini). All.: Cuper.
ARBITRO: Morganti di Ascoli Piceno
ESPULSO: Rossi (P) al 35' st
AMMONITI: Mariga (P), Morrone (P), Semioli (F), Ujfalusi (F), Paci (P), Dessena (P)
NOTE: pomeriggio soleggiato, terreno in buone condizioni. Spettatori: 20mila circa. Angoli: 11-5. Recupero: 3'pt e 4'st.


Le foto di Fiorentina-Parma
Le foto di Fiorentina-Parma

Le foto di Fiorentina-Parma
Le foto di Fiorentina-Parma
Le foto di Fiorentina-Parma
Le foto di Fiorentina-Parma
Le foto di Fiorentina-Parma
Le foto di Fiorentina-Parma
Le foto di Fiorentina-Parma
Le foto di Fiorentina-Parma
Le foto di Fiorentina-Parma
Le foto di Fiorentina-Parma
Le foto di Fiorentina-Parma
Le foto di Fiorentina-Parma
Le foto di Fiorentina-Parma
Le foto di Fiorentina-Parma
Le foto di Fiorentina-Parma
Le foto di Fiorentina-Parma
Le foto di Fiorentina-Parma
  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: