Roma: tutto sulle manovre di mercato

Roma, il mercato

Mentre la Roma si appresta a vivere questo entusiasmante finale di stagione che la vede protagonista assoluta nella lotta contro la corazzata Inter sia in campionato che in coppa Italia il ds Pradè si sta muovendo sul mercato. La strategia per diventare finalmente grandi in Italia e in Europa passa per i rinnovi di De Rossi e Aquilani, ormai quasi pronti, e per il riscatto di Vucinic, mentre pare ormai certo l'addio di Mancini seguito dai più grandi club europei e in scadenza di contratto nel 2009.

Per la difesa, vista la strenua concorrenza della Juve per Vargas sembra che l'obiettivo si sia spostato su Dossena dell'Udinese o, secondo alcune indiscrezioni delle ultime ore, Moretti che avrebbe espresso la volontà di lasciare la Spagna proprio per la squadra capitolina. A centrocampo si cerca di trovare il giusto sostituto di Mancini ed è novità degli ultimi giorni un sondaggio per Rosina che però sembra orientato a rimanere a Torino. Le alternative sono lo spagnolo Joaquin che però non convince dal punto di vista puramente tattico il tecnico giallorosso e soprattutto il ventiseienne Christian Maggio, l'esterno della Sampdoria, autentica rivelazione di questo campionato e in odore di convocazione in Nazionale per i prossimi Europei.

In attacco Iaquinta, Di Natale e Budan sono i più papabili. Iaquinta arriverebbe a titolo definitivo come parziale contropartita nel caso in cui Mancini scegliesse la Juve. Budan sembra essere il più abbordabile soprattutto se il Parma dovesse finire in B, in quanto avrebbe già espresso la volontà di lasciare i ducali in caso di retrocessione. Ma il vero sogno del ds Pradè è quello di far vestire la casacca giallorossa all'esterno di Nazionale e Udinese, Antonio Di Natale anche se le richieste del patron Pozzo sembrano aggirarsi intorno ai 25 milioni di euro.

La Roma vuole essere protagonista del mercato in Italia e in Europa, ma il budget sembra ristretto. Basteranno 20 milioni di euro per una campagna acquisti di questo tipo? E se alle porte ci fosse un clamoroso cambio di proprietà? Interrogativi che agitano i cuori dei tifosi giallorossi, emozioni che però in quanto tali meritano di essere vissute.



  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: