Hector Cuper esonerato dal Parma: sfuma "l'incrocio" con l'Inter

Notizia dell'ultimissima ora: il Parma ha esonerato Hector Cuper dall'incarico di allenatore della prima squadra, i giocatori sono stati affidati ad Andrea Manzo, allenatore della primavera. Salta così in maniera imprevista uno dei motivi di maggior fascino della sfida decisiva per l'assegnazione dello Scudetto e per la salvezza della squadra emiliana in programma domenica alle 15.

L'Inter, sempre più vittima dei "fantasmi" del 5 Maggio, non troverà sulla panchina avversaria l'uomo che li condusse ad una delle disfatte più brucianti ed inattese della centenaria storia nerazzurra. La decisione del Presidente Ghirardi giunge a sorpresa, anche se in realtà appariva già evidente lo scarsissimo impatto di Cuper da quando siedeva sulla panchina del Parma, arrivato a sostituire Di Carlo.

Lo scorso anno l'arrivo in corsa di Claudio Ranieri, ora alla Juventus, aveva portato nuove energie e tanti punti ai gialloblù, al contrario l'ex allenatore del Betis Siviglia (salvatosi dopo aver esonerato proprio l'hombre vertical) non è riuscito a tirare fuori dal pantano della bassa classifica il Parma mettendo a serissimo rischio la sua permanenza in Serie A.

Per gli emiliani c'è la necessità di centrare una vittoria contro un'Inter che arriverà al Tardini con l'identica esigenza per assicurarsi al 100% la conquista di un tricolore. Andrea Manzo, il "nuovo" allenatore avrà la possibilità di sfidare nuovamente l'Inter, dovrà infatti battere anche il recentissimo precedente: la sconfitta del sua Parma primavera contro i parietà nerazzurri per 4 a 2 maturata giusto domenica scorsa. Chissà i fiumi d'inchiostro sull'affascinante incrocio fra l'Inter di Mancini e quella di Cuper, inedito rivale, ci siamo appena risparmiati....

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: