Il Milan cerca Puyol e non scarta l’ipotesi Deco

puyol

Carles Puyol, capitano e difensore del Barça, è entrato nella lista degli obiettivi del Milan per la prossima stagione, parola di Adriano Galliani. La bandiera del club catalano è un eccellente professionista abituato da sempre a dare l’anima per la sua squadra, è un ragazzo che non molla mai e che spesso si è allenato anche da solo pur di raggiungere un’ottima condizione fisica, a differenza di molti suoi attuali compagni.

E’ un centrale forte, ha 30 anni e come ha ribadito l’Ad del Milan “risponde fedelmente all’idea di giocatore che noi vogliamo nella rosa perché è un grande professionista che difende fino alla morte i colori del Club”. Non sarà facile acquistare Puyol e i rossoneri lo sanno benissimo, non solo per la probabile partecipazione alla prossima Coppa Uefa, ma anche e soprattutto perché in un momento così difficile e complicato per il “suo” Barça, ormai senza veri e propri punti di riferimento nello spogliatoio; il Capitano resta per i tifosi e per l’ambiente blaugrana l’unica e autentica bandiera.

Un punto a favore del Milan però c’è: Carles è amico intimo di Albertini e dalle pagine di Mundo Deportivo si scopre che una delle squadre nelle quali Puyol vorrebbe militare è proprio l’ AC Milan. La società di Via Turati proverà sicuramente un assalto al difensore e magari tenterà di abbinare all’acquisto di Zambrotta anche quello dell’attuale capitano del Barça.

Per una trattativa complicata, un’altra che potrebbe nascere e che sarebbe molto più fluida riguarda Deco. Il brasiliano naturalizzato portoghese ha praticamente deciso di lasciare la Ciudad Condal a fine stagione perché ha capito che Guardiola non lo ritiene fondamentale per la sua nuova squadra; in più si è rotto il feeling con il pubblico e domenica sera nell’occasione dell’incontro tra Barça e Maiorca i tifosi l’hanno subissato di fischi ogni volta che veniva chiamato in causa dai compagni.

Il quotidiano Sport sostiene che Deco abbia lasciato lo stadio nell’intervallo del match molto contrariato, senza dare spiegazioni a Rijkaard (costretto ad una sostituzione obbligata) per la presa di posizione dei supporters e nella giornata di ieri si è persino reso irreperibile. Al Milan potrebbe fare comodo un centrocampista di interdizione e di grande tecnica quale è Deco e riuscirebbe ad acquistare il giocatore anche ad una cifra ragionevole perché il Barça sempre disposto a non forzare la mano per questa cessione.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: