Liga Spagnola: sabotaggio a Madrid, il derby Rayo - Real rinviato a domani alle 21:00

Questa sera alle 21:30 si sarebbe dovuto giocare il secondo derby di Madrid tra Rayo Vallecano ed il Real, ma a causa di un sabotaggio all'impianto elettrico dello stadio 'Campo de Fútbol de Vallecas', le autorità hanno deciso di rinviare la gara a domani sera alle 21:00. Secondo quanto ha riferito alla stampa il presidente del Rayo, alcuni vandali si sono introdotti all'interno dello stadio nella giornata di oggi ed hanno reciso i cavi elettrici che portano energia all'impianto di illuminazione.

Si tratta chiaramente di un sabotaggio studiato, considerato che questi soggetti sapevano perfettamente cosa fare e dove trovare quello che stavano cercando. Da quando lo staff dello stadio si è reso conto del fattaccio si è subito messo al lavoro, cercando di riuscire a riparare l'impianto. Nello stadio sono stati fatti entrare solo i tifosi del Real, scortati come sempre dalla polizia, per evitare problemi di ordine pubblico, mentre i sostenitori del Rayo sono rimasti fuori in attesa di sapere se la partita si sarebbe potuta giocare o meno.

L'arbitro David Fernández Borbalán ha concesso ai tecnici una mezzora in più per cercare di riparare il guasto, posticipando così inizialmente la partita alle 22:00. Il tempo però non è stato sufficiente, inducendo il direttore di gara e le autorità a rinviare la partita definitivamente a domani alle 21:00 quando si spera che tutto sia stato sistemato. Sono subito partite le indagini della polizia, che sta cercando di individuare gli autori di questo sabotaggio incredibile.

  • shares
  • +1
  • Mail