Ecco i convocati di Casiraghi per il torneo Espoirs di Tolone



Il ct della nazionale italiana Under 21, Pierluigi Casiraghi, ha reso noto oggi la lista dei giocatori convocati per il torneo "Espoirs" di Tolone. Dal 21 al 29 maggio otto nazionali si contenderanno la vittoria finale, senza considerare che sarà anche un'ottima occasione per farsi un'idea di chi potrà vincere due mesi dopo la medaglia olimpica di Pechino. La nazione da battere sarà la Francia che si è aggiudicata le ultime quattro edizioni ed è anche la squadra che lo ha vinto più volte in assoluto.

Ecco i 22 che indosseranno la casacca azzurra:
Portieri: Alfonso (Venezia), Bassi (Empoli).
Difensori: Bocchetti (Frosinone), Canini (Cagliari), Coda (Udinese), De Ceglie (Siena), De Silvestri (Lazio), Dellafiore (Torino), Marzoratti (Empoli), Motta (Torino).
Centrocampisti: Abate (Empoli), Cigarini (Parma), Dessena (Parma), Galloppa (Siena), Guarente (Atalanta), Marchisio (Empoli), Nocerino (Juventus).
Attaccanti: Acquafresca (Cagliari), Giovinco (Empoli), Lanzafame (Bari), Osvaldo (Fiorentina), Pellè (Az Alkmaar).

La squadra con più convocati è l'Empoli con ben 5 giocatori, spiccano invece le assenze di Giuseppe Rossi e Riccardo Montolivo e la convocazione del barese Lanzafame. L'Italia comincerà il torneo affrontando la Costa d'Avorio il 21 maggio, seguirà la sfida con la Turchia del 23 maggio, il girone si chiuderà poi due giorni dopo contro gli Stati Uniti. Nell'altro girone invece ci sono Olanda, Francia, Cile e Giappone.

Ben cinque squadre partecipanti si ritroveranno poi a Pechino: si tratta dei nostri azzurrini e poi Costa d'Avorio, Olanda, Stati Uniti e Giappone; per queste squadre possono giocare solo i nati dall'1 gennaio 1985, in pratica la stessa restrizione delle Olimpiadi senza però i fuori quota. Le altre tre, Francia, Turchia e Cile scenderanno invece in campo con le squadre Under 23.

L'Italia non è mai riuscita a vincere questo torneo. Nella storia delle sue partecipazioni si contano due secondi posti (2002,2003) e due terzi posti (1975,2000). Speriamo che quest'anno riusciamo a fare di meglio anche se il vero obbiettivo dei ragazzi di Casiraghi è sicuramente l'oro olimpico in Cina.

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: