Inter-Siena 0-2 | Telecronaca Recalcati e radiocronaca Repice | Video

Se Atene piange Sparta non ride. La Milano calcistica attraversa uno dei periodi più difficili degli ultimi anni e i risultati negativi rischiano di far emergere segni di scoramento tra i tifosi. In classifica l'Inter sta meglio del Milan e i nerazzurri non devono affrontare i problemi che affliggono i rossoneri, ma il tonfo interno contro il Siena è un risultato abbastanza inaspettato. L'Inter, secondo Stramaccioni, ha giocato una buona partita, sicuramente migliore di quella di Torino in cui un allenatore navigato come Emiliano Mondonico la definì una vittoria da provinciale facendo esplodere di rabbia ingiustificata il tecnico romano. Stramaccioni, dai microfoni di Sky a fine partita,

"La sconfitta è brutta perché probabilmente questa è la gara in cui avevamo fatto meglio tra le sciagurate disputate in casa. Non dobbiamo perdere fiducia in quello che stiamo facendo perché secondo me l’Inter nel primo tempo aveva costruito tantissimo, ci è mancato solo il gol. Dobbiamo fare i complimenti al loro portiere e questa sconfitta non deve assolutamente intaccare quello che è il nostro lavoro, il lavoro di una squadra nuova che ha cambiato tanto e sta cercando una continuità che per ora non è arrivata. Adesso è il momento di metterci la faccia e rimanere uniti. "Noi troppo sbilanciati? Credo che l’Inter debba stare in campo con tre giocatori offensivi. Io guardo un progetto di lavoro e non la singola partita. Fino al gol di Vergassola, il Siena era stato pericoloso solo su calcio d’angolo. In una squadra nuova, che ha cambiato tanto, compreso l’allenatore, bisogna trovare l’equilibrio giusto. I fischi dei tifosi? Non sono stupito, abbiamo perso in casa. Li abbiamo presi solo da una parte dello stadio perché la curva l’ho sentita incitarci anche al fischio finale".


CLICCA QUI PER ASCOLTARE LA TELECRONACA DI RECALCATI
_________________________________________________________________________
_________________________________________________________________________

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: