Bayern Monaco, la festa scudetto tra gli addii. Ma Toni non si commuove e segna una tripletta


Un epilogo con lacrime di commozione nel finale come i migliori film. Nella giornata delle celebrazioni il Bayern Monaco saluta due tra gli uomini più importanti della storia del club: Oliver Kahn, dal 1994 tra i pali dei bavaresi, abbandona il calcio (per lui si prospetta un futuro televisivo) e Ottmar Hitzfeld, il tecnico più titolato della Germania, si appresta a prendere in mano le redini della nazionale svizzera. Nella partita contro l'Hertha Berlino che sancisce la fine di un campionato trionfale per il Bayern Monaco, arriva anche l'addio al fischietto di Markus Merk, il più conosciuto e apprezzato arbitro tedesco (tra i tanti eventi ha diretto anche Milan-Juventus, finale di Champions League). (fotogallery festa, classifica e albo d'oro)

Ma il giorno degli addii e della festa per il 21esimo Mesiterschale conquistato dal Bayern coincide anche con un altro exploit del cannibale Luca Toni che segna una tripletta all'Hertha Berlino. Tre goal che consentono all'attaccante della nazionale italiana di salire a quota 24 nella classifica marcatori. Risultato finale: Bayern Monaco batte Hertha Berlino 4-1, con Ribery a completare le marcature per i bavaresi e Domovchiyski a siglare il goal della bandiera per i berlinesi. Luca Toni termina la sua annata tedesca incontrastato al primo posto dei cannonieri e ritira il premio a fine partita.

I verdetti finali della Bundesliga: il Bayern Monaco campione accede direttamente alla Champions League insieme al Werder Brema. Lo Schalke 04 va ai prelimianri di Champions League mentre accedono in coppa Uefa Amburgo e Wolfsburg. Retrocedono Norimberga, Hansa Rostock e Duisburg.

Classifica finale


Albo d'oro
1902/03 Lipsia
1904/05 Union Berlino
1905/06 Lipsia
1906/07 Friburgo
1907/08 Viktoria Berlino
1908/09 Phoenix Karlsruhe
1909/10 Karlsruhe
1910/11 Viktoria Berlino
1911/12 Holstein Kiel
1912/13 Lipsia
1913/14 SpVgg Fuerth
1919/20 Norimberga
1920/21 Norimberga
1922/23 Amburgo
1923/24 Norimberga
1924/25 Norimberga
1925/26 SpVgg Fuerth
1926/27 Norimberga
1927/28 Amburgo
1928/29 SpVgg Fuerth
1929/30 Hertha Berlino
1930/31 Hertha Berlino
1931/32 Bayern Monaco
1932/33 Fortuna Duesseldorf
1933/34 Schalke 04
1934/35 Schalke 04
1935/36 Norimberga
1936/37 Schalke 04
1937/38 Hannover
1938/39 Schalke 04
1939/40 Schalke 04
1940/41 Rapid Vienna
1941/42 Schalke 04
1942/43 Dresdner
1943/44 Dresdner
1947/48 Norimberga
1948/49 Mannheim [dts]
1949/50 Stoccarda
1950/51 Kaiserslautern
1951/52 Stoccarda
1952/53 Kaiserslautern
1953/54 Hannover
1954/55 Rot-Weiß Essen
1955/56 Borussia Dortmund
1956/57 Borussia Dortmund
1957/58 Schalke 04
1958/59 Eintracht Francoforte
1959/60 Amburgo
1960/61 Norimberga
1961/62 Colonia
1962/63 Borussia Dortmund
1963/64 Colonia
1964/65 Werder Brema
1965/66 Monaco 1860
1966/67 Eintracht Braunschweig
1967/68 Norimberga
1968/69 Bayern Monaco
1969/70 Borussia Moenchengladbach
1970/71 Borussia Moenchengladbach
1971/72 Bayern Monaco
1972/73 Bayern Monaco
1973/74 Bayern Monaco
1974/75 Borussia Moenchengladbach
1975/76 Borussia Moenchengladbach
1976/77 Borussia Moenchengladbach
1977/78 Colonia
1978/79 Amburgo
1979/80 Bayern Monaco
1980/81 Bayern Monaco
1981/82 Amburgo
1982/83 Amburgo
1983/84 Stoccarda
1984/85 Bayern Monaco
1985/86 Bayern Monaco
1986/87 Bayern Monaco
1987/88 Werder Brema
1988/89 Bayern Monaco
1989/90 Bayern Monaco
1990/91 Kaiserslautern
1991/92 Stoccarda
1992/93 Bayern Monaco
1993/94 Bayern Monaco
1994/95 Borussia Dortmund
1995/96 Borussia Dortmund
1996/97 Bayern Monaco
1997/98 Kaiserslautern
1998/99 Bayern Monaco
1999/00 Bayern Monaco
2000/01 Bayern Monaco
2001/02 Borussia Dortmund
2002/03 Bayern Monaco
2003/04 Werder Brema
2004/05 Bayern Monaco
2005/06 Bayern Monaco
2006/07 Stoccarda
2007/08 Bayern Monaco


Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii

Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
Bayern Monaco, lo scudetto tra gli addii
  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: