Napoli, Hamsik parole da leader

Napoli, Hamsik parole da leader

Ventuno anni ancora da compiere, 9 gol in 36 presenze durante questo campionato che l'hanno consacrato capocannoniere degli azzurri, oggetto di sogni di mercato ma solida realtà del progetto Napoli portato avanti dal presidente De Laurentiis e dal direttore Pierpaolo Marino. Giovane ma di grande personalità e carattere, qualità dimostrate anche e soprattutto nei momenti difficili di questa stagione dove è stato capace, insieme a Lavezzi, di prendere la squadra per mano e portarla all'ottavo posto in classifica che vale a dire intertoto. (Le foto di Marek Hamsik)

Marek Hamsik guarda avanti da protagonista di un progetto ma prima di tutto ringrazia l'ambiente partenopeo:

"Una stagione bellissima, anzi perfetta. Mi sono inserito subito bene grazie al mister e ai compagni. E sono grato a tutto l'ambiente per la stima e l'affetto che mi sono stati tributati. Le mie nove reti? Sono il frutto del gioco e delle prestazioni eccellenti del collettivo. Il campionato italiano è pieno di insidie e fare programmi non è facile. Bisogna continuare gradualmente il progetto"

Intanto anche il Napoli inizia il suo mercato e arrivano notizie di un interessamento per il gigante serbo Nikola Zigic, 202 cm di altezza per 90 kg di peso, 28 anni da compiere a settembre, ora in forza al Valencia che viste le difficoltà di questa stagione potrebbe svendere molti pezzi della sua rosa e quindi liberare l'attaccante. Passato anche sotto gli ordini di Walter Zenga in passato è stato seguito da Juventus e Barcellona, un attaccante di peso che potrebbe sostituire Zalayeta nel reparto offensivo partenopeo e formare con el pocho Lavezzi e Hamsik uno stupendo e assortito trio offensivo.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: