Milan - Cagliari 2-0, risulato finale: doppietta El Shaarawy, ma i rossoneri non convincono

93' - De Marco fischia la fine della partita. Il Milan torna a vincere a San Siro ma c'è ancora molto da migliorare. Molti errori di Montolivo pizzicato dal pubblico di casa. Il Cagliari è stato in gara fino a quando è rimasto in 11 in campo. Ma in attacco è stato poco incisivo.

89' - Contropiede Milan sprecato da Constant che spara altissimo una pallone molto invitante. 3 minuti di recupero.

89' - Nainggolan subisce fallo da Ambrosini. Nenè batte il calcio di punizione. Anche questa volta, però, la sfera va fuori senza creare molti problemi ad Abbiati.

87' - Possesso palla in perfetta parità. Altro dato che conferma che il Milan non ha brillato stasera.

85' - Punizione pericolosa di Nenè. Abbiati però controlla il pallone che finisce al lato destro della sua porta.

81' - GOL Milan. Ancora El Shaarawy. Servito centralmente da Ambrosini, l'attaccante si allunga, anticipa due Perico e tocca il pallone quel che basta. Allegri esulta lasciando la sua postazione sugli spalti. Poi il cambio per il Cagliari: fuori Pinilla, dentro Nenè.

80' - La squadra di Ficcadenti, in inferiorità numerica, è stanca. Ma la gara non è ancora chiusa.

78' - Pasticcio di Dessena che passa un pallone molto corto ad Agazzi il quale comunque riesce a calciare lontano anticipando Robinho. Intanto inizia a piovere a Milano.

76' - Ambrosini serve con un cross El Shaarawy, il quale stoppa bene ma poi calcia altissimo.

75' - Tra i fischi esce Montolivo. Al suo posto il veterano Ambrosini.

74' - Il Milan non riesce a chiudere la gara, il Cagliari è lento e prevedibile nella manovra.

72' - De Jong fa meta con un tiro da fuori area. Fischi dagli spalti.

71' - Montolivo perde l'ennesimo pallone in mezzo al campoo in fase di impostazione. Il contropiede dei sardi però fallisce.

70' - Pinilla con esperienza conquista una punizione al limite dell'area, lato destro, sfruttando l'ingenuità di De Sciglio e Bonera. Intanto tra i sardi, in 10, esce Ibarbo, entra Ekdal.

67' - El Shaarawy crossa in mezzo dalla destra, Constant non ci arriva per un soffio.

65' - Conti rifila una gomitata a Pazzini. E' la vendetta per il fallo di prima. Il capitano del Cagliari viene espulso.

65' - Scambio sulla destra Ibarbo-Pinilla. Quest'ultimo mette in mezzo un cross teso ma in mezzo non c'è nessuno.

64' - Robinho per Emanuelson. Il pubblico sembra apprezzare.

63' - Brutto fallo di Pazzini che calcia da dietro un avversario. Ammonito. Conti protesta e si becca il giallo anche lui.

61' - Conti batte il calcio di punizione dalla tre quarti destra. Ibarbo anticipa tutti di testa ma il pallone va fuori.

59' - I tifosi di casa sottolineano ogni errore dei calciatori con i fischi. Clima teso. Montolivo prova dalla distanza, pallone in corner.

55' - Montolivo perde di nuovo il pallone, poi commette fallo. Ibarbo in profondità sorprende la difesa rossonera ma Abbiati in uscita mette in angolo. Poco dopo Perico prova un tiro da fuori area, che finisce ampiamenti fuori. Il Milan comunque sta rischiando.

52' - Cagliari ancora pericoloso con Nainggolan servito in area da Pinilla, dopo l'errore di Montolivo.. Intanto Sau entra per T. Ribeiro nel Cagliari, Constant per Traorè nel Milan.. Abbiati ancora in campo.

51' - Abbiati si è fatto male, pronto Amelia all'ingresso. Prima però il tentativo di Dessena con un tiro che finisce in angolo. Sui cui sviluppi Pinilla colpisce di testa, ma il pallone finisce alto.

48' - Pisano svirgola in scivolata un pallone in area e concede il calcio d'angolo al Milan. Traorè prova a mettere dentro in rovesciata la sfera. Palla alta.

47' - Pinilla spreca una grande occasione. Dessena serve sulla destra Perico che crossa. Mexes superato, l'attacante del Cagliari colpisce di testa alto.

1' - Il Cagliari riprende il gioco.

Le squadre tornano in campo per il secondo tempo.

45' - Finisce la prima frazione di gioco.

41' - Sul calcio d'angolo tiro di El Shaarawy. Il pallone finisce sulla traversa; sul rimpallo Pazzini prova a colpire di testa, ma Agazzi salva prima che la sfera entri nella porta.

39' - Follia Astori che serve Emanuelson il quale ignora i compagni e dopo qualche metro calcia svirgolando. Disappunto sugli spalti.

37' - Ancora centralmente Montolivo per El Shaarawy. Tiro deviato in corner. Sugli sviluppi successi De Sciglio svirgola il rilancio.

36' - Traorè perde l'ennesimo pallone al centro del campo, Mexes però salva in area. Sulla ripartenza Abate viene travolto da Pinilla in scivolata. Ammonito.

33' - Tiro di Ibarbo dalla destra. La palla taglia l'area piccola, ma Pinilla non riesce a toccare la sfera.

32' - Ennesima azione del Cagliari che inizia dai piedi di Conti. Il suggerimento per Pisano il quale nel contrasto con Traorè cade in area. Per l'arbitro è tutto regolare.

30' - Pinilla prova una rovesciata praticamente da fondo campo. Mexes controlla alle sue spalle, palla fuori. Poco prima Abbiati insicuro su un tiro da fuori area di Ibarbo.

27' - De Jong perde palla in mezzo al campo, il Cagliari riparte ma Pinilla mette in mezzo favorendo la respinta del Milan. I sardi ora sembrano più convinti.

23'-  Conti serve T. Ribeiro che calcia sul primo palo. Abbiati mette in angolo. Sulla conseguente azione, dall'altra parte, Pazzini calcia di sinistro, pallone deviato in corner.

22' - La squadra di Ficcadenti non si scompone e continua a tenere il campo bene. Serve però maggiore spinta offensiva.

20' - Ritmi nuovamente bassi. Il Cagliari fatica a verticalizzare, punte inesistenti finora. Nel Milan i più attivi sono l'autore del gol e Emanuelson.

17' - Il Milan preme,  i sardi in difficoltà. Tiro di De Jong, pericoloso ma alto.

14' - Gol Milan. Dopo un'azione confusa, Montolivo serve centralmente El Shaarawy, il quale sul filo del fuorigioco insacca la palla alle spalle di Agazzi.

12' - Pinilla prova a tirare dalla destra, servito da Conti. Pallone alto.

 11' - Ammonito De Jong per un fallo a centrocampo.

10' - El Shaarawy prova ad andar via sulla destra, perde la palla e commette fallo.

9' - Il Milan prova a macinare gioco. Ma per il momento la manovra è lenta. Il Cagliari si difende con ordine.

6' - El Shaarawy riparte sulla fascia sinistra, supera due giocatori, poi però prova un dribbling di troppo e si allunga la palla.

4' - Emanuelson-Abate scambio veloce sulla fascia destra. La difesa rossoblu però respinge il cross.

3' Emanuelson fugge da Pisano sulla destra. Il terzino mette a terra il rossonero e viene ammonito. Sul calcio di punizione Agazzi non ha problemi in uscita alta.

1'- I supporter rossoneri si fanno sentire. Abate ha provato per la prima volta a sfondare sulla destra. Cross respinto.

Il Milan batte il calcio d'inizio.

Ficcadenti invece è al suo posto, regolarmente.

Eccolo Allegri.

Le squadra stanno facendo il loro ingresso in campo. San Siro non è particolarmente gremito, anzi. Allegri è in tribuna, poiché squalificato.

Nel Milan spazio a Mexes al centro della difesa, mentre Yepes si siede in panca. A centrocampo Traoré preferito a Nocerino. Il Cagliari fa a meno di Ekdal, al quale è preferito Dessena. Ecco le formazioni ufficiali:

Milan (4-3-3): Abbiati; De Sciglio, Mexes, Bonera, Antonini; Montolivo, De Jong, Traoré; El Shaarawy, Pazzini, Emanuelson.

Cagliari (4-3-3): Agazzi; Perico, Rossettini, Astori, Pisano; Dessena, Conti, Nainggolan; T. Ribeiro, Pinilla, Ibarbo

Tra due ore circa a San Siro calcio d'inizio della gara. Le formazioni ufficiali non sono ancora state comunicate ma sembra siano confermate quelle annunciate alla vigilia. Appuntamento a tra poco per la diretta su CalcioBlog di Milan-Cagliari.

Milan - Cagliari: la presentanzione della partita


Il Milan non ha alternative: deve vincere la sua prima partita casalinga in campionato, anche per salvare il posto in panchina di Allegri. Il Cagliari deve reagire dopo la sconfitta a tavolino contro la Roma, caso sul quale le polemiche non si sono ancora spente definitivamente. Questi gli ingredienti principali della gara valida per quinta giornata di Serie A che seguiremo in diretta su Calcioblog domani a partire dalle ore 20.30.

La squadra di Allegri (squalificato, al suo posto in panca ci sarà Mauro Tassotti) l'anno scorso superò i rossoblu per 3-0, con gol di Ibra, Nocerino e Ambrosini. La squadra sarda non vince a San Siro contro i rossoneri dal 1997.

Ecco le dichiarazioni di Tassotti in conferenza stampa:

La prima sconfitta di campionato a Milano contro la Sampdoria ha generato un po’ di tensione. Qualche cambiamento è d’obbligo viste le espulsioni. Oggi facciamo praticamente il primo allenamento con quelli che hanno giocato a Udine e faremo le valutazioni sulle condizioni dei singoli. Diventa difficile paragonare questo momento ad altri del periodo Berlusconi. Come se ne viene fuori? Cercando un po’ di serenità. Credo che sia più facile in questo momento giocare fuori casa che in casa, perché è più difficile quando sono i tuoi tifosi a fischiarti, ma credo che finora i tifosi si siano comportati bene, i tifosi ci sono stati vicino anche se lo stadio non è stato pieno.

Riguardo al traballante Allegri, il vice lo ha definito uno dei migliori che abbia mai allenato il Milan:

Mi dispiace che il nostro allenatore venga messo in discussione, sono molto legato a Max. Ritengo Allegri uno dei migliori allenatori che ho avuto al Milan, da quando sono un giocatore. Ritengo che sia tra i primi tre o quattro tecnici che ho avuto in rossonero.

Ficcadenti

dal canto suo ha tentato di caricare i suoi, mettendosi alle spalle l'ultimo negativo weekend:

Mettiamo da parte le polemiche. Contro un Milan arrabbiato dovremo giocare con grande intensità. Sarà una gara ancor più difficile di quella che dovevamo giocare con la Roma, ma i ho visto i ragazzi concentrati e carichi.

Le probabili formazioni


Nel Milan dovrebbe esserci spazio per Yepes in difesa e Nocerino a centrocampo. Squalificati Zapata e Boateng. Robinho è recuperato, ma, come ha annunciato Tassotti, partirà dalla panchina. Nel Cagliari l'unico dubbio dovrebbe riguardare Ibarbo, il quale comunque è favorito su Sau.

Arbitro: De Marco

Foto | TM News

  • shares
  • +1
  • Mail