Si complica la trattativa tra Zenga e il Catania?

Sembrava fatta per il rinnovo del contratto tra il Catania e il tecnico Walter Zenga, dopo gli ottimi risultati ottenuti dall'allenatore sulla panchina degli etnei, con il conseguimento della salvezza che consentirà alla compagine siciliana di rimanere nella massima serie per il terzo anno consecutivo. L'ex portiere, amatissimo dalla piazza catanese, con la quale ha instaurato subito un fortissimo feeling, aveva infatti dichiarato più volte le sue intenzioni di continuare il lavoro con il club siciliano e numerose conferme erano arrivate anche dal presidente Pulvirenti.

La trattativa sembra però essersi arenata negli ultimi giorni a causa di una notevole distanza economica tra le due parti e da alcune divergenze sul progetto di rafforzamento della rosa della squadra, richiesto dallo stesso Zenga. L'incontro fissato per oggi tra l'allenatore e la dirigenza dovrebbe servire a sciolgiere i nodi relativi soprattutto alla parte economica dell'accordo.

Per cautelarsi da un'eventuale rifiuto dell'ex Uomo Ragno, i siciliani avrebbero già individuato un'alternativa in Nello Di Costanzo, quest'anno sulla panchina del Messina nel campionato cadetto, ma ovviamente si spera fino all'ultimo di riuscire a trattenere l'ex portiere nerazzurro, che in questo ultimo scorcio di stagione ha dimostrato ampiamente di essere l'uomo giusto per costruire una squadra in grado di dare ancora grandi soddisfazioni ai tifosi rossoazzurri.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: