Ferrara: "Zeman ha leso la mia immagine" | Il boemo: "Non sono fatti miei"

Roma - Sampdoria è anche Ciro Ferrara contro Zdeneck Zeman. I due allenatori "non si stimano" dal periodo ormai noto a tutti, quello in cui si accese a più riprese la battaglia dialettica tra il tecnico giallorosso e la Juventus per la questione relativa al doping nel calcio. "È la prima volta che affronto Zeman come tecnico - ha detto Ciro Ferrara a Bogliasco, durante la conferenza stampa - ma non ho rivalse nei suoi confronti. In passato alcune dichiarazioni hanno leso l'immagine non solo del sottoscritto ma di una società importante. Non posso accettare niente del genere per me nè per la Juve".

Quando era ancora alla guida degli azzurrini, Ferrara aveva dichiarato sull’attuale trainer della Roma: “E’ senz´altro un grande allenatore, ma posso avere una buona considerazione di lui come tecnico, non certo come persona visto che è un piccolo uomo. Mi danno fastidio i suoi attacchi alla Juve per partito preso e non dimentico nemmeno che nel 1994, prima che arrivassi a Torino con Moggi, non mi volle alla Lazio".

La replica di Zeman non si è fatta attendere. Con il suo stile a tratti distaccato (proprio qualche ora fa Valentino Rossi ha dispensato consigli ironici su Twitter: «Se avete problemi a prendere sonno vi consiglio la conferenza stampa di Zeman in versione integrale») il boemo ha rispedito al mittente l'attacco di Ferrara: "Stringere la mano a Ferrara? Io la stringo a tutti. Non devo chiudere nessuna polemica con lui. Sono i tribunali che per 10 anni si sono occupati di quei problemi. Non sono fatti miei".

Su Cagliari - Roma Zeman punta l'indice contro Cellino: "Dispiace che non si sia giocata la partita (0-3 a tavolino per la sua Roma, ndr), ma non è dipeso da noi. La colpa è del presidente del Cagliari, noi eravamo pronti. Le regole dovrebbero valere sempre per tutti, mi dispiace per i giocatori e per i tifosi che non hanno nessuna colpa. E se Cellino è arrabbiato rispondo che tanta altra gente è molto più arrabbiata con lui, ha fatto un'azione grave".

  • shares
  • +1
  • Mail