Davide Ballardini e l'addio al Cagliari. "E' stato un problema economico"

Non è bastata l'incredibile salvezza e non sono bastati nemmeno gli attestati di stima dei tifosi rossoblu nei confronti dell'allenatore ravennate. Ieri un comunicato della società sarda annunciava l'inaspettato divorzio:

Le strade del Cagliari Calcio e di Davide Ballardini si dividono. Le aspettative del tecnico in materia di entità e durata del contratto non sono in sintonia coi programmi della Società. A Ballardini e al suo staff vanno i ringraziamenti per il proficuo lavoro svolto e i migliori auspici per il proseguimento della carriera.

Oggi il tecnico 44enne ha espresso il suo rammarico durante la trasmissione radiofonica Siamo tutti ct con la pacatezza che lo ha sempre contraddistinto. L'impressione è che il rinnovo contrattuale sia saltato per poche migliaia di euro, come si deduce dalla parole di Ballardini:


Il Cagliari mi aveva riconfermato, poi non ci siamo messi d'accordo. E' stato un problema economico, la cifra che mi era stata proposta era ragionevole ma anche quella proposta da me lo era. Succede. Ringrazio comunque tutti, dalla società ai calciatori. Il complimento più bello mai ricevuto? Quando le persone vanno allo stadio e dicono di essere felici di come gioca la squadra.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: