Quasi fatta per Eriksson sulla panchina del Messico

Dopo la non brillantissima esperienza come c.t. dell'Inghilterra di qualche anno fa, il tecnico svedese Sven Göran Eriksson siederà ancora sulla panchina di una nazionale, quella messicana. Il tecnico, vecchia conoscenza del calcio italiano, licenziato al termine di questa stagione dal Manchester City del tycoon thailandese Shinawatra, dopo il deludente nono posto conquistato dai Citizens in Premier League, avrebbe infatti raggiunto un accordo di massima con la federcalcio del paese centroamericano per guidare la nazionale nei prossimi tre anni.

Il presidente federale messicano Justino Compeán ha dichiarato, nel corso di un'intervista radiofonica, che conta di dare l'annuncio ufficiale e di presentare Eriksson durante la prossima settimana. Compeán ha spiegato che nella lista dei candidati è rimasto il solo allenatore svedese, inizialmente in ballottaggio con il brasiliano Luiz Felipe Scolari e con altri nomi meno noti. Eriksson dovrebbe quindi succedere all'ex stella del Real Madrid, Hugo Sánchez, esonerato il 31 marzo scorso in seguito alla mancata qualificazione del Messico alle Olimpiadi di Pechino 2008 .

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: