Piccinini:"Auguri a Sheva per la sua avventura a Londra"



"Shevchenko ci aveva promesso di venire da noi in trasmissione, ma non l'ha fatto. Non importa. Noi non portiamo rancore a nessuno e gli facciamo tanti auguri per la sua avventura in Inghilterra."

Non portiamo rancore... ma intanto lo scoop lo ha buttato lì, propria nell'ultima puntata di controcampo condotta dal buon Sandro. Tutti sanno che i rapporti tra l'ucraino e Carlo Ancelotti non sono mai stati idilliaci, inoltre i 30 anni compiuti dall'ex pallone d'oro non sono pochini, soprattutto quando alle spalle c'è un certo Gilardino che con la sfera di cuoio (e con il gol) ha una certa confidenza.

E' lo stesso Kenyon, dirigente del Chelsea a confermare l'interessamento all'asso milanista:

"C'è un 50% di possibilità che Shevchenko possa venire da noi. La strada è lunga e tortuosa ma durante il mercato faremo il possibile."

Ancelotti replica:

"Sheva è un grande giocatore e faremo di tutto per trattenerlo. Se poi la sua volontà sarà quella di andar via... Non passerò certo l'estate a cercare attaccanti di livello."

Forse il buon Carlo ritiene di essere adeguatamente coperto in quel ruolo?

  • shares
  • +1
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: