Della Valle-Gazzoni scontro in televisione. C'è un dossier per scagionare la Fiorentina. Riflessioni viola

Ennesima puntata della rubrica "riflessioni viola". Oggi a tenere banco è il durissimo scontro che ha visto il patron della Fiorentina, Diego Della Valle, difendere l'innocenza della propria squadra in televisione davanti ad un infuriato Gazzoni Frascara, ex-presidente del Bologna calcio, e (ormai non più) vecchio amico.

Della Valle ha ribadito la posizione della Fiorentina sostenendo la tesi della legittima difesa e sostenendo di essere vittima del sistema.
"Noi siamo entrati nel calcio, ma non siamo entrati in nessun sistema. Sul fronte intercettazioni siamo tranquilli e sereni. La situazione che abbiamo vissuto nella scorsa stagione è stata paradossale: ci siamo ritrovati a pagare a suon di sconfitte ed episodi stranissimi una certa ostilità nei nostri confronti, dovuta alle battaglie che portavamo avanti. "

In relazione a quest'ultima affermazione, la testata giornalistica Fiorentina.it, ha fatto sapere di una voce che assicurerebbe la presenza di un dossier sui torti arbitrali subiti la scorsa stagione e che quindi scagionerebbe la Fiorentina da ogni accusa.

Al momento in cui scrivo però sono spuntate nuove intercettazioni sul quotidiano "Il Giornale" che aggiungono nuovo materiale sul quale lavorare. Ancora è presto comunque per lasciarsi andare in sentenze.

Intanto tornando al discorso con il quale ho aperto il post ecco le dure dichiarazioni di Gazzoni Frascara rilasciate a Porta a Porta:
"Mi sembra che qui si sta facendo il gioco di Ponzio Pilato. In questa trasmissione tutti si lavano le mani. Quando mi sono recato dal Pm di Napoli Narducci mi sono state lette delle intercettazioni che mi hanno fatto vergognare di essere italiano. Ci sono state telefonate Moggi-Diego Della Valle; Mazzini-Andrea Della Valle; Lotito che mi insultava; Mazzini che mi dava del porco; l'arbitro De Santis che parlava di un bel gruppo; Moggi che diceva ad Andrea Della Valle “Se stai con noi, sei salvo!". Insomma cose che realmente hanno sbattuto la mia squadra in Serie B."

Come sempre non resta che aspettare per sapere come andrà a finire. Io sono ancora ottimista e fiducioso nei confronti dei fratelli Della Valle. Hanno dato tanto a Firenze e sono sicuro che usciranno puliti da questa situazione.
Chi sostiene il contrario si faccia due domande:

Perchè Diego Della Valle, fra la miriade di indagati, è stato l'unico a presentarsi in televisione (porta a porta, matrix, intervento telefonico a controcampo)? Evidentemente non ha nulla da nascondere.

Perchè la Fiorentina ha acquistato Frey (uno dei migliori portieri d'EUROPA) in un momento cosi delicato? Evidentemente sono sicuri di uscirne puliti.

A voi la parola.

  • shares
  • +1
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: