Schweinsteiger tra Juve, Milan... e la bella Sarah Brandner



Bastian Schweinsteiger è un esterno di fascia che quando occorre sa ripiegare fino ad occupare la posizione di terzino o, in alternativa, può addirittura fare il centrocampista di quantità. A tutto ciò associa comunque ottima qualità e le due reti realizzate contro Portogallo e Turchia sono la prova che possiede anche un buon rapporto col gol: insomma, è un giocatore interessante, forse non proprio continuo, un 24enne che al Bayern Monaco non trova adeguato spazio. Sono degli ultimi giorni, perciò, le voci che lo vogliono nella Serie A la prossima stagione: sia la Juve che il Milan si sono fatte sotto, lui intanto prepara la finale Europeo e si gode la bella fidanzata Sarah Brandner (qui la Fotogallery).

Appena 19enne, bionda e palesemente bella, la modella tedesca non s'è persa fino ad ora una partita della competizione continentale, venendo in più di una occasione immortalata dalle telecamere sugli spalti. Non disdegnerebbe un trasferimento in Italia, anche se per il suo lavoro sarebbe preferibile Milano. Ma ci sono spiragli legittimi per un trasferimento di Schweinsteiger nel Bel Paese? Il suo contratto coi bavaresi scade nel 2009 e la trattativa per il rinnovo si sta rivelando tutt'altro che lineare; piuttosto Klinsmann, che pure lo ha allenato in Nazionale, non gli ha fornito le necessarie garanzie vedendo, si dice, più Altintop che lui. Cosi Rummenigge ha aperto le orecchie e ascoltato le proposte avanzategli.

La Juve ha in Ranieri la benedizione a far sì che la trattativa continui: in stand-by la questione Xabi Alonso, piena di perplessità quella inerente Stankovic e oggettivamente impervia quella che porterebbe a Aquilani, il tecnico romano ha dato il placet e trattare coi tedeschi. Insomma, Basti gli piace e molto e così Blanc e Secco hanno avanzato la loro offerta: tutto Tiago più 15 milioni di euro per un giocatore che al momento pare sia valutato intorno ai 20 milioni. I dirigenti bianconeri lavorano pure per Marcos Senna e Stefano Mauri (per il secondo ci sono più chance), ma ormai il nome di Schweinsteiger sembra essere in cima alle preferenze.

Non la pensa così L'Equipé: il giornale francese indica nel Milan la società in pole-position per l'esterno tedesco. Christoph Graf, agente del calciatore, non s'è sbottonato: "Fino al termine dell'Europeo preferisco non sbilanciarmi, altrimenti si rischia di creare solo degli equivoci". Fatto sta che i rossoneri hanno anche in Bierhoff un ottimo referente, senza contare il fattore-Brandner: come già detto la sua professione di modella sta spiccando il volo e quale città migliore di Milano per consacrarla definitivamente. Per il momento Schweinsteiger rimane concentrato sul prossimo match contro la Spagna, quindi si godrà le vacanze con la sua fidanzata: ma è lui l'uomo del momento. E Sarah la Miss Europeo 2008...


Le migliori foto di Sarah Brandner

Le migliori foto di Sarah Brandner


Le migliori foto di Sarah Brandner
Le migliori foto di Sarah Brandner
Le migliori foto di Sarah Brandner
Le migliori foto di Sarah Brandner
Le migliori foto di Sarah Brandner
Le migliori foto di Sarah Brandner
Le migliori foto di Sarah Brandner
Le migliori foto di Sarah Brandner
Le migliori foto di Sarah Brandner
Le migliori foto di Sarah Brandner
Le migliori foto di Sarah Brandner
Le migliori foto di Sarah Brandner
Le migliori foto di Sarah Brandner
Le migliori foto di Sarah Brandner
Le migliori foto di Sarah Brandner
Le migliori foto di Sarah Brandner
Le migliori foto di Sarah Brandner
Le migliori foto di Sarah Brandner
Le migliori foto di Sarah Brandner
Le migliori foto di Sarah Brandner
Le migliori foto di Sarah Brandner

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO