Udinese: Alemão, il nuovo Kakà è in arrivo

Udinese: Alemão, il nuovo Kakà è in arrivo

Colpo grosso per l'Udinese, dopo il cileno Alexis Sanchez detto "nino maravilha", è in arrivo un altro giovane fenomeno brasiliano da alcuni già battezzato come il nuovo Kakà, si tratta di Josè Carlos Tofolo Junior soprannominato semplicemente Alemão (il tedesco) proprio come il centrocampista del vecchio Napoli di Maradona. E proprio un campione di quella squadra, Careca, aveva già speso parole pregevoli per il giovane campione: "Alemão diventerà un fenomeno".

Nato a marzo nel 1989, a dispetto della giovane età è dotato di grande personalità e qualità tecnico tattiche, gioca come mezzala o esterno d'attacco e ha realizzato un gol in quattro partite con i professionisti. Rapido ed esplosivo sarà il giocatore perfetto per inserirsi nel tridente offensivo disegnato da mister Marino a Udine. Alemão era entrato nel mirino del direttore generale madrileno Pedrag Mijatovic che voleva assicurarsi il giovane come sostituto di Robinho ma i bianconeri sono arrivati per primi.

Alemão in queste ore atterrerà in Italia e intraprenderà il percorso per diventare comunitario, poi visite mediche e contratto pronto da firmare. L'operazione è a costo zero, l'Udinese ha stretto l'accordo con il Santos solo in base al cosiddetto "premio valorizzazione" che porterebbe soldi in Brasile solo in base alle presenze e alle prestazioni del giovane astro nascente. Il campionato italiano acquista un'altra giovane promessa e i tifosi friulani iniziano a sognare.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: