Dramma all'Hoffenheim: il centrocampista Vukcevic in fin di vita

Tragica notizia di cronaca quella che giunge della Germania: nel primo pomeriggio di quest'oggi il talentuoso centrocampista dell'Hoffenheim Boris Vukcevic è stato coinvolto in un incidente automobilistico nei pressi di Bammental, sull'autostrada 45 non lontano dalla rinomata città di Heidelberg. La vettura guidata dal giocatore ha invaso per motivi ancora ignoti la corsia opposta, scontrandosi violentemente con un camion che sopraggiungeva: il mezzo è andato distrutto, mentre è servito l'intervento dei vigili del fuoco per estrarre il corpo ancora in vita del giovane trasportato in ospedale tramite l'elisoccorso. Operato, Vukcevic è in fin di vita, mentre il conducente del camion se l'è cavata con qualche ferita lieve.

"La notizia ci ha scosso. Squadra ed allenatore sono in stato di choc. I nostri pensieri vanno a Boris e alla sua famiglia" ha sentenziato il direttore generale del club, Andreas Mueller. E tutta la Bundesliga tifa per lui. Ricordiamo che il suo nome circolava nel giugno scorso nei salotti del calciomercato per un accostamento all'Inter (5 milioni di euro la sua valutazione): Boris Vukcevic, tedesco di origine croate di 22 anni, è un pilastro dell'Hoffenheim con cui ha totalizzato quasi 80 presenze condite anche da 6 gol, l'ultima contro il Friburgo il 16 settembre scorso nel match perso dai suoi per 5-3 Mage Solar Stadion. Ora combatte tra la vita e la morte: ha riportato gravi ferite al capo e attualmente è in coma indotto. In bocca al lupo, di cuore.

  • shares
  • +1
  • Mail