Rassegna stampa 12 maggio 2015: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Le prime pagine dei principali quotidiani sportivi nazionali in edicola oggi, martedì 12 maggio

chiellini

Champions League, Giro d'Italia e calciomercato: sono questi tre i temi principali trattati dai quotidiani sportivi oggi, martedì 12 maggio 2015.

La Gazzetta dello Sport
usa il taglio alto per presentare le due semifinali di Champions: da un lato "Buffon, assalto finale alla grande casa Real", con le statistiche che dicono del portiere sempre battuto al Bernabeu e dei Blancos sempre in gol in Europa in casa negli ultimi 4 anni. Più in piccolo la semifinale di stasera, "Pep contro Messi; Stavolta sembra mission impossible".
Il titolo principale della rosea però è per le trattative sulla cessione della società di Berlusconi: "Milan-Cina, affare di stato". Il riferimento è al filo diretto che il Cavaliere avrebbe con col presidente Xi Jinping.
Foto grande per la brutta caduta di Domenico Pozzovivo al Giro d'Italia: il ciclista però sta meglio e la tac ha escluso fratture.

Il Corriere dello Sport già si lancia sul calciomercato estivo: "Juve, Dybala è tuo!", con un accordo fatto per 32 milioni più 8 di bonus. In taglio alto gli strascichi delle polemiche della domenica di Serie A, con la "bufera" Lazio-arbitri dopo la prestazione di Massa nella sfida con l'Inter, e la "pace" tra Parma e Napoli, con Donadoni che fa un passo indietro dopo le accuse del postpartita. Spazio anche per i playoff del basket italiano, con l'incontro nella redazione del giornale con allenatori e presidenti delle 8 finaliste. Taglio basso per Giro d'Italia e Internazionali di tennis.

Tuttosport vive già il clima partita di Real Madrid-Juventus di domani sera: "Chiellini fallo tacere". Il riferimento è a Cristiano Ronaldo e alla sfida - che si preannuncia infuocata - tra il difensore bianconero e l'attaccante madridista. Taglio sinistro per la Serie A: "Genoa show, Toro cotto, ciao Europa", a commento del 5-1 dei rossoblu sui granata, con la squadra di Torino ormai fuori dalla lotta per raggiungere un posto dell'Europa League; e "Milan: Menez da cedere per spendere".

  • shares
  • Mail