Perez: "Ancelotti non è più l'allenatore del Real"

Carlo Ancelotti non è più l’allenatore del Real Madrid: lo ha annunciato nel corso di una conferenza stampa il presidente Florentino Perez. L’annuncio era sostanzialmente nell’aria: Ancelotti, dopo aver conquistato la ‘Decima’ Champions League lo scorso anno, ha concluso la stagione attuale senza titoli.

"La comunicazione ufficiale è stata data a Carlo questo pomeriggio - ha detto il presidente delle Merengues - . Una decisione molto sofferta ma necessaria. Ad Ancelotti va tutto il nostro affetto. La settimana prossima comunicheremo il nome del nuovo tecnico. Un allenatore che dia un impulso nuovo. Mi piacerebbe parlasse castigliano".

Con quest’ultima frase sibillina, il presidente del Real ha lasciato intendere che la prima scelta potrebbe essere realmente Rafa Benitez, tecnico proprio di Madrid la cui avventura sulla panchina del Napoli volge al termine. Secondo ‘As’, quotidiano spagnolo che aveva anticipato la notizia dell’esonero di Ancelotti nel primo pomeriggio, l’altro candidato a sostituire il tecnico italiano sarebbe Unai Emery, attuale allenatore del Siviglia.

Curioso che le vicende della panchina Real si incrocino con quelle del Milan: l’ad Adriano Galliani è volato in Spagna per provare a convincere Ancelotti - che ha già ribadito il suo no - e per provare a convincere proprio Emery.

FBL-ESP-LIGA-REALMADRID-PRESSER-COACH

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail