Rassegna stampa 26 maggio 2015: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Le prime pagine dei quotidiani sportivi in edicola oggi, martedì 26 maggio 2015.

Franceso Totti si prende le copertine dei quotidiani sportivi di oggi, dopo la vittoria della Roma nel derby che è valso il secondo posto alla squadra di Garcia. La Gazzetta dello Sport titola "Doppio colpo Roma", facendo riferimento proprio al fatto che la squadra non solo si è aggiudicata la stracittadina ma ha anche conquistato un posto in Champions League. Purtroppo ieri nella capitale si sono registrati anche i soliti scontri tra tifosi. Nel taglio si parla invece dell'esonero di Carlo Ancelotti e dei tentativi del Milan per riportarlo in Italia. Si parla anche di Giro d'Italia, oggi è il giorno del Mortirolo con il duello tra Aru e Contador che si rinnova.

Il Corriere dello Sport da ovviamente ampio risalto al derby della Capitale, con il titolo "Roma Champions" si celebra il trionfo giallorosso, sottolineando anche come la Lazio, impegnata nell'ultima giornata a Napoli, rischia di veder sfumare anche il terzo posto. C'è una striscia dedicata all'Inter, in particolare ai presunti malumori di Mancini che potrebbe anche lasciare se non gli viene imbastita una squadra competitiva, mentre dall'Inghilterra arrivano notizie di chiusura da parte di Yaya Touré. Ci sono notizie anche dalla Spagna, oltre all'esonero di Ancelotti, viene riportato anche un presunto caso Dani Alves al Barcellona.

Tuttosport dedica il taglio alto al mercato. Le notizie più importanti sono tre: il no di Yaya Touré con Mancini che potrebbe lasciare, l'esonero di Ancelotti che però non tornerà al Milan, l'interesse del Torino per Hernandez, l'ex Palermo quest'anno ha giocato in Premier League con l'Hull City. Ma anche la parte centrare della prima pagina parla di mercato, più in particolare di Khedira che dovrebbe arrivare a Torino per sottoporsi a delle visite mediche, dall'esito di queste dipende la firma con la Juventus. In spalla il successo della Roma e il toto allenatori, in basso si ricorda che oggi al Giro d'Italia c'è il Mortirolo.

cover0526

  • shares
  • Mail