Maradona contro Blatter: "Ladro"

Diego Armando Maradona scatenato dopo i sette arresti che stamane all’alba hanno letteralmente scosso la Fifa e tutto il movimento calcistico mondiale. Nonostante ancora non ci sia alcun addebito nei confronti del numero uno, Joseph Blatter, sono in tanti a chiedere il rinvio delle elezioni del nuovo presidente, in programma praticamente fra due giorni. La Fifa continua a dichiararsi parte lesa, ma secondo Maradona, Blatter non poteva non sapere:

"Quando dicevo queste cose, mi hanno trattato come un pazzo. Oggi hanno vinto il calcio e la trasparenza, basta mentire alla gente. Blatter? Aspettiamo e vediamo. Chissà se anche lui presto dovrà andare negli Usa".

Il ‘Pibe de Oro’ è stato intervistato da ‘Radio la Red’ e si è letteralmente sfogato contro quello che considera un nemico da sempre: nei confronti di Blatter, l’ex numero 10 del Napoli non è mai stato tenero, ma ora sostiene che è davvero il momento di mandare questa classe dirigente sportiva a casa.

"Finalmente un po' di trasparenza - continua - , basta con le bugie. Hanno anticipato il Mondiale del 2022 perché sono vecchi per viaggiare".

Dopo l’intervista, però, Maradona è andato oltre e sul proprio profilo ufficiale Facebook ha pubblicato una foto del Presidente Fifa con un commento inequivocabile: "Ladro".

blatter-maradona-ladro

  • shares
  • Mail