Sky: JTV e Roma TV "risarcimento" Champions

Sky - Mediaset in guerra

Sky ci ha provato fino alla fine, ma non c’è stato niente da fare: senza Champions League, l’emittente satellitare di Rupert Murdoch ha provato ad acquistare l’intero pacchetto Premium offrendo una cifra pazzesca, 1,1 miliardi di euro, ma Silvio Berlusconi ha detto no. La notizia è riportata dall’edizione odierna della ‘Gazzetta dello Sport’, secondo cui ora Sky avrebbe pensato ad una sorta di risarcimento per gli abbonati al calcio che non potranno seguire la competizione europea regina.

Mediaset Premium ha acquisito in esclusiva i diritti della Champions League per il triennio 2015-2018 e Sky ora ne sta pagando le conseguenze: Rupert Murdoch teme un’emorragia di abbonati in favore della TV che trasmette solo sul digitale terrestre, ma almeno per ora la famiglia Berlusconi non ha alcuna intenzione di alzare bandiera bianca. Se il matrimonio tra Sky e Mediaset si farà, come sono convinti gli analisti di Barclays, non sarà da ora. Anche Piersilvio Berlusconi, ieri ha puntualizzato che "non ci sono accordi che portino qualcosa a breve".

Insomma, il matrimonio sarebbe rimandato di un anno, poiché la distanza tra le parti non sarebbe incolmabile, ma non ci sono i tempi tecnici per portarlo a termine a breve. Per questo motivo, come una sorta di risarcimento nei confronti degli abbonati al calcio, ‘Calcio & Finanza’ riferisce che oggi, in occasione della presentazione dei palinsesti, la TV satellitare annuncerà che JTV e Roma TV, i due canali tematici dei due più forti club di Serie A, saranno comprese in un pacchetto sportivo, anche se non è ancora chiaro se in ‘Sport’ o ‘Calcio’. Ancora poche ore e conosceremo i dettagli.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail