Gossip, Mancini: la moglie replica al comunicato sulla separazione

;

Federica Morelli non ci sta e replica al comunicato con il quale il marito Roberto Mancini, attuale allenatore dell’Inter, aveva annunciato la separazione. Solo qualche giorno fa, per la precisione lo scorso 26 giugno, il tecnico di Jesi aveva comunicato al mondo intero l’addio a Federica Morelli. Lo aveva fatto tramite una breve nota stampa pubblicata anche sui suoi account social: nella nota, Mancini parlava di un “trauma familiare”, ma secondo la signora Morelli, si è trattato semplicemente di una scelta personale del tecnico nerazzurro.

La coppia viveva già separata da tempo si era letto nei giorni scorsi: niente affatto, fa sapere la controparte, che sottolinea come la separazione “fisica” fosse dettata dall’attività lavorativa e dalle altre vicende quotidiane. La moglie di Mancini si dice inoltre molto sorpresa dalla nota stampa, che ha reso pubblica una storia che evidentemente sperava di risolvere in via del tutto privata. Da qui la necessità di rendere noto a sua volta un comunicato in cui dà la sua versione dei fatti:

"Nel prendere atto della sua volontà di avviare le pratiche per la separazione - si legge nella nota - , Federica Morelli non può che esprimere il proprio disagio per il mezzo mediatico prescelto, che rischia di attribuire dimensioni pubbliche ad una vicenda che sarebbe bene affrontare in un ambito strettamente familiare e personale, nel rispetto della riservatezza e dei sentimenti di tutti coloro che, loro malgrado, ne verranno emotivamente toccati. In ogni caso, non comprende come un presunto e non meglio precisato “trauma familiare” che sarebbe accaduto nel lontano 2009 possa porsi in collegamento con la scelta, tutta personale, del marito di interrompere unilateralmente un rapporto matrimoniale che dura ininterrottamente da venticinque anni. Contrariamente a quanto affermato nel comunicato, negli ultimi due anni la coppia non ha vissuto separata, ma con i soliti ritmi dettati dall'attività lavorativa del marito e dagli impegni personali e di studio dei figli. Tanto precisato per opportuna chiarezza, Federica Morelli confida che il prosieguo della crisi coniugale possa essere affrontata nelle sedi naturali, lontano dal clamore e con il dovuto riguardo alla sfera familiare".

Roberto Mancini

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail