Calciomercato Inter: Thohir a Londra per 2 acquisti da scudetto

Ieri l’inizio ufficiale del ritiro con tanto di discorso alla squadra, oggi missione londinese per il presidente dell’Inter, Erick Thohir. Roberto Mancini, in conferenza stampa, si è detto soddisfatto per le mosse di mercato sin qui portate a termine della dirigenza nerazzurra: il gap con la Juventus si è ridotto e all’Inter sono convinti che con un altro piccolo sforzo economico si riuscirà a giocare alla pari dei quattro volte campioni d’Italia.

"Il nostro obiettivo rimane lo scudetto perché noi siamo l'Inter, un top club. La Juve? Spero perdano tanto senza Tevez e Pirlo, credo che il gap sia stato ridotto. Mihajlovic al Milan? Sono contento per lui e spero faccia bene, ma spero arrivi dietro di noi. Se ho chiamato Salah? Avevo finito il credito".

Jovetic (Manchester City)

C’è grande entusiasmo nell’ambiente, dunque, nonostante le casse del club non se la passino benissimo e l’Uefa ha di recente sanzionato l’Inter per le violazioni del Fair Play Finanziario. Thohir va comunque come un treno e ora vuole assolutamente consegnare al tecnico di Jesi altre due pedine importanti: si tratta di Stevan Jovetic, attaccante del Manchester City, e Mohamed Salah, calciatore appena rientrato al Chelsea dalla Fiorentina e al centro di un vero e proprio giallo che potrebbe finire addirittura in tribunale.

L’Inter fa sul serio su entrambi: si può chiudere per un doppio prestito con diritto di riscatto, anche perché la concorrenza sembra essersi raffreddata. Sia su Jovetic sia su Salah, nei giorni scorsi si sarebbero mosse anche Juventus, Milan e Roma, ma in queste ore i nerazzurri sembrano essere nettamente avanti. Lo stesso agente di Salah, ha ieri ammesso di avere in programma una summit importante nelle prossime ore. Thohir c’è.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail