Calciomercato Juventus, ultime notizie: Berardi subito a Torino?

Tutte le notizie giorno per giorno sugli acquisti, le cessioni, i prestiti dei bianconeri

Berardi subito alla Juventus

9 luglio 2015 La Juventus ha pronto il piano B nel caso in cui non arrivasse un grande numero 10. Secondo il quotidiano ‘La Stampa’, la Vecchia Signora, che sta incontrando difficoltà a raggiungere obiettivi come Gotze, Isco e Oscar, potrebbe ripiegare su una soluzione “interna”. Ci sarebbe infatti l’accordo con il Sassuolo per prelevare sin da subito Domenico Berardi, fantasista calabrese che la Juve ha ceduto pochi giorni fa ai neroverdi mantenendo comunque il diritto di riacquisto. In questo caso, i campioni d’Italia spenderebbero 18 milioni di euro, ma visto che Berardi ha generato fin qui plusvalenze per oltre 12 milioni, si tratterebbe di un colpo low cost.

Calciomercato Juventus - Leonardo Bonucci fino al 2020

Calciomercato Juventus - Bonucci

8 luglio 2015 – La prima delle notizie di oggi che riguarda la Juventus non è strettamente di mercato, ma è piuttosto relativa a gestione di equilibri interni.

Tocca a Leonardo Bonucci, che pure era sotto contratto con i bianconeri fino al 2017, sistemare la sua permanenza in casa Juventus. Il rinnovo prevede un prolungamento del contratto fino al 2020, con 3,5 milioni a stagione più bonus.

Anche Bonucci, come Marchisio, si appresta a diventare "bandiera" di questa Juventus. Senza fondamento, a quanto pare, gli interessi del Real Madrid.

Calciomercato Juventus - Simone Zaza ufficiale

Calciomercato Juventus - Simone Zaza è bianconero

7 luglio 2015 – Ecco le ultime notizie sul mercato dei bianconeri per la prossima stagione. Simone Zaza è stato ufficializzato: confermato l'acquisto del calciatore dal Sassuolo (18 milioni di euro): il contratto è di 5 anni.
Anche Alberto Cerri, attaccante classe 1996, ex Parma e Lanciano, ha un contratto per quatto anni con la Juventus: probabilmente verrà girato in prestito al Carpi (forse insieme a Marrone).
Sarebbe ormai fatta, sul fronte cessioni, per Angelo Ogbonna al West Ham. 12 milioni di euro per la Juventus (più bonus), 2,2 milioni l'anno per il difensore.

Calciomercato Juventus, Pirlo a New York

16.15 - L'ufficialità è arrivata. Andrea Pirlo lascia la Juventus e passa ai New York City FC. Le quattro trionfali stagioni dell'ex milanista, arrivato svincolato a Torino, si chiudono dopo tante soddisfazioni, ma con un'ultima partita che rimarrà sempre un rammarico nella carriera del geniale centrocampista: la sconfitta nella finale di Champions contro il Barcellona del 6 giugno scorso. Da quel giorno, con quelle lacrime che sapevano di addio, si sono rincorse le voci che volevano Pirlo intenzionato a non rispettare l'ultimo anno di contratto con i bianconeri per provare una nuova esperienza negli Stati Uniti. Dopo Carlos Tevez è il secondo pezzo da 90 che lascia la Juventus, in un giorno non casuale, quello del "passaggio di testimone" con Claudio Marchisio che annuncia il suo rinnovo "a vita" con i bianconeri in una conferenza stampa fra pochi minuti, presente anche Andrea Agnelli.

Calciomercato Juventus | Le voci di oggi

14:15 - Massimiliano Allegri si trova presso la sede della Juventus in Corso Galileo Ferraris: vicinissimo l’accordo per il prolungamento fino al 2017 da parte del tecnico toscano. Intanto, secondo Claudio Raimondi di Sportmediaset, anche la Juve si sarebbe inserita nella corsa ad Alessio Romagnoli, difensore della Roma che piace tanto al Milan.

Calciomercato Juventus: tutte le trattative e le novità di oggi, lunedì 6 luglio 2015. È il giorno di Claudio Marchisio: alle 17, nel corso di una conferenza stampa alla quale sarà presente anche il presidente Andrea Agnelli, sarà annunciato il prolungamento del ‘Principino’ fino al 2019. Al centrocampista ormai diventato a tutti gli effetti una bandiera della Vecchia Signora, andranno 3,5 milioni di euro l’anno più bonus.

Archiviato il rinnovo di Marchisio, nei prossimi giorni toccherà al tecnico Massimiliano Allegri e al difensore Leonardo Bonucci: con l’allenatore c’è già un’intesa di massima e dovrebbe guadagnare 3,5 milioni più bonus fino al 2017; c’è da lavorare un po’ di più con l’agente di Bonucci, Alessandro Lucci, poiché il difensore vorrebbe un adeguamento di ingaggio (attualmente percepisce 2 milioni l’anno). Dall’attuale scadenza del 2017, il centrale ex Bari dovrebbe prolungare fino al 2019, esattamente come Marchisio.

Allegri continua a chiedere un numero 10: i nomi più caldi sono sempre quelli di Oscar e Isco, ma ‘Tuttosport’ fa anche il nome di Mario Gotze del Bayern Monaco. L’agente del trequartista ha detto senza mezzi termini che Guardiola “lo fa giocare solo nelle partite facili”: la Juve potrebbe approfittare delle frizioni, ma servirebbero 37 milioni di euro.

Sempre dal Bayern potrebbe arrivare Mehdi Benatia, valutato 28 milioni di euro: il centrale ex Roma potrebbe sostituire il partente Angelo Ogbonna (piace a Everton e West Ham). L’alternativa per i bianconeri è Matija Nastasic del Manchester City, rientrato in Inghilterra dopo 6 mesi di prestito allo Shalke 04.

Arturo Vidal nuovamente re del mercato internazionale: l’ottima Coppa America ha riavvicinato il centrocampista cileno al Real Madrid, come sostiene ‘La Tercera’, ma occhio anche all’Arsenal, dove ritroverebbe il compagno di nazionale Alexis Sanchez. Dalla cessione di Vidal la Juve potrebbe incassare 25-30 milioni di euro.

Secondo ‘Sportmediaset’, il Monaco non ha ancora mollato Fernando Llorente: il centravanti navarro rimane nel mirino del club monegasco, intenzionato a chiedere a Beppe Marotta un altro incontro. L’offerta sarebbe di 8 milioni di euro, ma c’è da convincere il giocatore, che non sembra propriamente entusiasta.

Marchisio bianconero fino al 2019

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail