Ranking Fifa Luglio 2015: sprofonda l'Italia, non sarà testa di serie ai sorteggi mondiali

Gli Azzurri sono diciassettesimi e non saranno testa di serie nei gironi di qualificazione mondiale. Argentina prima.

La Fifa ha pubblicato la nuova classifica del ranking mondiale riservato alle squadre nazionali maschili. La notizia che più interessa a noi italiani riguarda purtroppo il tonfo dell'Italia che perdono ben quattro posizioni, scivolando al 17° posto dietro anche a Slovacchia e Austria, risultato, preventivato, che comporta l'esclusione dal gruppo delle teste di serie per i gironi di qualificazione ai Mondiali 2018 che si terrà il prossimo 25 luglio a San Pietroburgo.

Sono undici le nazionali che ci sopravanzano in questo momento e considerato che saranno nove i gironi in cui verranno suddivise le 52 rappresentative è facile fare la matematica. Alla luce del nuovo ranking stupiscono i risultati della Romania, ora ottava con 4 posizioni guadagnate, ma anche dell'Inghilterra che si trova al nono posto, era quindicesima. Ma il balzo in avanti più importante è quello del Galles che sale al decimo posto, guadagnano ben 12 posizioni. Le 9 teste di serie saranno Germania, Belgio, Olanda, Portogallo, Romania, Inghilterra, Galles, Spagna e Croazia. Tra i bocciati c'è anche la Francia, ventiduesima dopo il salto all'indietro di 13 posizioni, davanti alla sorprendente Islanda di questi ultimi anni.

Uscendo dall'Europa ci accorgiamo che la Germania perde lo scettro di regina, lo cede all'Argentina di Messi che ora guarda tutti dall'alto in basso, nonostante abbia perso due finali negli ultimi dodici mesi. Resta stabile la Colombia al quarto posto, il Brasile perde una posizione e scende al sesto posto. Bene anche il Cile che guadagna otto posizioni grazie al trionfo in Coppa America e ora è undicesimo. La prima nazionale africana è l'Algeria che occupa il diciannovesimo posto, gli statunitensi (34esimi) dominano il centro e nord America dopo il crollo del Messico. La migliore asiatica è infine l'Iran che guadagna 3 posizioni e ora è 38esimo.


  • shares
  • Mail