Rassegna stampa 11 luglio 2015: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Le prime pagine dei quotidiani sportivi in edicola oggi, sabato 11 luglio 2015.

È sempre il calciomercato l'argomento principale sulle prime pagine dei quotidiani sportivi italiani. In particolare la notizia del giorno è il possibile ritorno di Zlatan Ibrahimovic in Italia, conteso dalle milanesi.

La Gazzetta dello Sport titola "Il Milan VIbra" con il solito gioco di parole, e aggiunge: "Il PSG fissa il prezzo: 5,5 milioni", e sempre in casa rossonera ci sarebbe un clamoroso addio "El Shaarawy: c'è il Monaco". Tra le altre notizie della prima pagina: "L'Inter cala la coppia d'assi Jovetic e Perisic a un passo", "Cairo scatenato: 'Giovane e più forte. Il mio Toro non si ferma'".

Per quanto riguarda gli altri sport leggiamo: "Fantastiche azzurre, murato il Giappone. Stamattina la Cina" sulla nazionale di pallavolo femminile impegnata nel World Grand Prix; "Infinito Federer piega Murray: nella sua 10a finale sfiderà Djokovic" su Wimbledon; si parla anche di ciclismo "Doping al Tour. Paolini che shock, positivo alla cocaina. Cavendish fa… 25".

Il Corriere dello Sport-Stadio apre con "Ibra derby" e scrive "L'Inter pensa allo svedese, il Milan rilancia: offerti 7,5 milioni per tre anni. Mihajlovic: 'Uno come lui fa sempre la differenza'". Altre notizie in primo piano: "La Juve pronta a partecipare all'asta su Witsel", "Garcia alla Roma 'Ho bisogno di tre rinforzi'", "Lazio più ricca, Zarate deve pagare 6 milioni", "Napoli aspetta anche Vrsaljko e Sarri studia". Anche qui un po' di spazio agli altri sport: "Federer, tennis da leggenda, lo aspetta Djokovic in finale", "Paolini choc: cocaina, addio al Tour".

Su Tuttosport leggiamo "Khedira chiama Ozil alla Juve", "Agnelli a Del Piero 'Vieni a prendere un caffè da me'", "Kongdobia: 'Il Milan? Meglio la mia Inter…'", "Mihajlovic, un martello: 'Datemi Romagnoli'", "Toro-Belotti sono pronti sette milioni". Su ciclismo e tennis: "Paolini, che tristezza. Positivo alla cocaina", "Federer da impazzire. Giocherà la finale n. 10".

  • shares
  • Mail