Colpo Manchester United: preso Schweinsteiger dal Bayern Monaco

Dopo 17 anni si conclude la storia d'amore tra Bastian Schweinsteiger e il Bayern Monaco, il centrocampista campione del Mondo si trasferisce in Premier League dove vestirà la maglia del Manchester United, sarà il primo tedesco nella storia del club. A darne l'annuncio è stato lo stesso club inglese sul suo sito ufficiale, a cui poi sono seguiti numerosi Tweet. I Red Devils ci hanno tenuto a specificare però che ulteriori dettagli e quindi l'ufficialità saranno diffusi solo dopo che il giocatore avrà superato positivamente le visite mediche a cui deve ancora sottoporsi.

Anche il presidente dei bavaresi Karl-Heinze Rummenigge ha confermato che l'accordo con lo United è stato trovato. Si è detto molto triste per l'addio di una bandiera del Bayern ma la società ha voluto assecondare il giocatore che desiderava provare qualcosa di nuovo per il suo finale di carriera (il centrocampista ha 31 anni). Non si conosce ancora nessun dettaglio economico dell'affare. La storia d'amore tra Schweinsteiger e il Bayern è iniziata nel lontano 1998 quando a 14 anni entra a far parte delle giovanili, poi gioca con la squadra riserve, per approdare in prima squadra nel 2002 dove colleziona 500 e 66 gol. Ricchissimo il suo palmares: con il Bayern ha vinto tra le altre cose una Champions League, 8 campionati e 7 coppe di Germania, con la nazionale ha centrato il sogno della Coppa del Mondo un anno fa in Brasile.

Numeri che certificano come il tedesco sia assolutamente un campione. Numeri che hanno convinto Van Gaal a investire su di lui.


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail