Ora è ufficiale: Tevez è del Boca Juniors. Il comunicato della Juventus

Con un comunicato sul proprio sito ufficiale la Juventus ufficializza la notizia, già ormai nota, del trasferimento di Carlos Tevez al Boca Juniors. Si chiude quindi oggi ufficialmente l'avventura dell'Apache in bianconero. Quello che però è interessante sono i dettagli dell'operazione, fino ad ora se n'era scritto e parlato tanto, ma da Torino arrivano le cifre ufficiali. Di fatto per gli argentini si è trattato di un'operazione a costo zero, ma i bianconeri mettono le mani su 4 giovani talenti del futuro, uno arriva subito, per altri tre ci sarà tempo per capire se varrà la pena di portarli in Italia o meno.

Tevez va al Boca per 6,5 milioni di euro, pagabili dal club argentino entro il 15 dicembre 2016. In cambio la Juve prende subito in prestito per 3,5 milioni, da versare entro il 31 dicembre 2016, Guido Nahuel Vadala, lo terrà fino per due anni ma ha il diritto di riscatto fissato a 9,4 milioni per acquisirne il cartellino, diritto che dovrà essere esercitato entro il 20 aprile 2017. Con gli altri 3 milioni che servono a bilanciare la spesa del Boca, la Juventus ha acquistato il diritto di acquisto per Rodrigo Bentancur Colman, Franco Sebastián Cristaldo e Adrián Andrés Cubas. Tutti e tre possono essere presi a titolo definitivo esercitando la relativa opzione entro il 20 aprile 2017. Il costo sarà di 9,4 milioni per Bentancur, 8,2 per Cristaldo e 6,9 per Cubas.

Carlos Tevez lascia la Juventus dopo due stagioni nelle quali ha collezionato complessivamente 96 presenze e 50 gol, aiutando i bianconeri a vincere 2 scudetti, una Supercoppa Italiana e una Coppa Italia, è mancata la ciliegina sulla torta, la Champions League persa in finale con il Barcellona.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail