Calcio in Tv | Le esclusive di Sky, Fox Sports, Mediaset Premium e Gazzetta Tv

Non solo calciomercato. L'estate calcistica è servita anche a delineare la suddivisione dei diritti tv per il calcio italiano e internazionale per le prossime stagioni. Questa la situazione delle varie emittenti coinvolte su satellite (Sky-Fox Sports), digitale terrestre pay (Mediaset Premium) e free (Gazzetta Tv e Rai)

Le esclusive di Sky e Fox Sports

Sky si è assicurata i diritti di trasmissione di tutte le partite dei campionati di Serie A e Serie B. Quest'ultima confluirà nel pacchetto Calcio, a differenza degli anni scorsi quando l'intero campionato cadetto era acquistabile a parte con un ticket pay per view con la sola trasmissione di anticipo e posticipo su Sky Sport 1. Persa la Champions, Sky può consolarsi con l'Europa League, per la quale verrà riproposto lo stesso format della stagione 2013/14, l'ultima trasmessa dall'emittente ovvero diretta dei match delle italiane oltreché dei più importanti della fase a gironi con l'aggiunta di una diretta gol dedicata. L'offerta di calcio internazionale di Sky si amplia con l'esclusiva delle partite di qualificazione delle nazionali europee agli Europei di Francia 2016 e ai Mondiali di Russia 2018.

Da luglio, Fox Sports, emittente di proprietà della famiglia Murdoch, è visibile solo nel bouquet Sky e non più sulle frequenze del DTT di Premium. Oltre alla conferma della Premier League (e della FA Cup), Fox si è assicurata la Bundesliga (con la novità della Diretta gol dedicata per le partite del sabato alle 15) e, soprattutto, l'esclusiva per i prossimi tre anni della Liga. Confermata anche l'Eredivisie olandese e il calcio sudamericano con la Copa Libertadores e la Copa Sudamericana.

diritti-tv-calcio-italiano-serie-a.jpg

Le esclusive di Mediaset Premium

Mediaset Premium trasmetterà 248 partite di Serie A, quelle, in casa e trasferta, di 8 squadre: Juventus, Milan, Roma, Inter, Napoli, Lazio, Fiorentina e Genoa. Le restanti partite delle compagini non comprese nelle 8 sono un'esclusiva di Sky. Mediaset, tuttavia, arricchisce la copertura della A con l'acquisizione dei cosiddetti diritti accessori (priorità nelle interviste all'intervallo e fine partita, immagini spogliatoi).

Premium ha anche acquistato collettivamente, dall’advisor Infront, i diritti d’archivio di 15 squadre di Serie A, tranne quelli di Juventus, Roma, Torino, Empoli e Sassuolo che procederanno per trattativa privata. Tali diritti, comunque, non possono essere considerati un'esclusiva assoluta di Premium in quanto non è preclusa la possibilità di acquisto degli stessi da parte di Sky o altre emittenti.

Mediaset punta a sottrarre abbonati a Sky grazie all'esclusiva della Champions League per le prossime tre stagioni. In tal senso si spiega anche la decisione di trasmettere solo su Premium (a pagamento) tutte le partite europee della Juventus. In chiaro, su Italia 1, sarà trasmessa solo una partita al mercoledì con priorità, ovviamente, alle italiane.

Di conseguenza, se la Lazio non dovesse passare il preliminare, l'alternanza martedì-mercoledì degli impegni delle due squadre già presenti ai gironi (la stessa Juve e la Roma) garantirebbe ai tifosi giallorossi la possibilità di vedere, gratuitamente, almeno tre partite della prima fase della competizione. In caso di qualificazione della Lazio, la situazione si definirebbe meglio solo dopo il sorteggio dei gironi a fine agosto.

Senza Fox Sports, Premium si è garantita la Ligue 1 francese (lasciata proprio da Fox) nonchè del campionato scozzese, quest'ultimo trasmesso lo scorso anno, in chiaro, da Sportitalia.

diritti-tv-champions-league-mediaset-premium.jpg

Il calcio su Gazzetta Tv e Rai

Gli ottimi ascolti della Copa America, hanno spinto Gazzetta Tv, neonata emittente che trasmette in chiaro sul canale 59 del DTT, ad arricchire la propria offerta con altre esclusive di calcio internazionale. Su GTV potremo seguire, gratuitamente, da agosto la Championship inglese (l'equivalente della nostra Serie B), un campionato avvincente con epilogo sancito da playoff e spareggio finale a Wembley, la Capital One Cup (la coppa di lega inglese che affianca la FA Cup e che garantisce l'accesso all'Europa League al vincitore) e la Supercoppa di Francia (Psg-Lione, il 1° agosto)

Sulla Rai confermate la Coppa Italia e la Supercoppa Italiana (Juve-Lazio, l'8 agosto). La cifra sborsata da Viale Mazzini è di 66 milioni e copre il trienno 2015-18.

gazzetta-tv-championship-inglese.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail