Vidal al Bayern Monaco, ora è ufficiale

Arturo Vidal è ufficialmente un giocatore del Bayern Monaco: lo ha annunciato l’amministratore delegato del club tedesco, Karl Heinz Rummenigge, le cui parole dalla Cina sono rimbalzate sul sito ufficiale del club bavarese. Non si conoscono ancora le cifre reali dell’accordo, ma alla Juventus dovrebbero andari, bonus compresi, circa 40 milioni di euro, mentre al giocatore 6,5 milioni l’anno per quattro anni.

"Abbiamo trovato un accordo con la Juve e con il giocatore. Mancano visite mediche e firme del contratto - puntualizza Rummenigge - , poi Arturo Vidal potrà cominciare ad allenarsi la prossima settimana con la squadra".

Ieri Vidal è stato fotografato ad allenarsi con il Ct del Cile Sampaoli: si sta tenendo in forma in vista della prossima settimana, quando si metterà a disposizione del nuovo allenatore Josep Guardiola, non prima però di essersi sottoposto alle visite mediche di rito. La trattativa con la Juventus era già stata definita da tempo e sia Allegri sia Marotta avevano preannunciato il divorzio dal centrocampista cileno nel corso della conferenza stampa di qualche giorno fa.

Vidal al Bayern Monaco ufficiale

Parlando da Guangzhou (Cina), Rummenigge ha anche parlato di un’altra trattativa in corso con la Juventus: dopo l’acquisto di Vidal, il Bayern potrebbe cedere Mario Gotze proprio ai bianconeri. Il fantasista nazionale tedesco non è affatto contento del magro impiego cui è costretto con la maglia dei bavaresi. L’ad del Bayern lo invita però a tenere duro gettandosi a testa bassa nel lavoro per ottenere una maglia da titolare: "Mario Goetze? Resti a Monaco e lotti per un posto", conclude Rummenigge.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail