Ufficiale: Kishna è della Lazio

gettyimages-463499114.jpg

Adesso è ufficiale: Ricardo Kishna è un giocatore della Lazio. Già da un paio di giorni il calciatore olandese si allena a Formello con la Primavera e da domani potrà unirsi alla prima squadra. L'Ajax ha infatti comunicato la cessione del giocatore alla Lazio, non specificando però il corrispettivo che riceverà dai capitolini. Secondo i rumor i lancieri hanno ottenuto 4 milioni di euro da Lotito, mentre il giocatore ha firmato un contratto di 4 anni ad 1,2 milioni di euro a stagione. Kishna è un ala sinistra dalle caratteristiche offensive di appena 20 anni di età, considerato uno dei talenti più interessanti under-21 nel panorama europeo. Non a caso il suo rappresentante è Mino Raiola, notissimo per la sua capacità di individuare giovani calciatori nei settori giovanili delle squadre olandesi. Il giocatore oggi ha rilasciato un'intervista al giornale olandese 'Voetbal International', anticipando il comunicato ufficiale dell'Ajax:

"Con l'Ajax non è andata come mi aspettavo. Ora voglio ripartire con la Lazio. Mi dispiace per come è finita con l'Ajax, ho avuto problemi con Frank De Boer (allenatore dei lancieri ndr) questo non è un segreto, devo però anche fare un po' di autocritica. Ho sbagliato fallendo alcuni appuntamenti ma ho sempre dato il massimo perché giocavo con il club più importante d'Olanda. Dopo questa stagione così strana ho deciso di concentrarmi sul futuro, grazie soprattutto alla mia famiglia che mi è vicina. Il prossimo anno voglio scendere in campo con uno spirito diverso, so quello che voglio. Non vedo l'ora di provare a giocare in libertà come fanno gli attaccanti alla Lazio. Ho la fiducia dell'allenatore e della società, sono pronto".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail