Under 21, tutto in una notte: c'è Croazia-Italia

Croazia-Italia: tutto in una notte

Questa sera, ore 19.00 a Varaždin, Croazia, si disputa l'ultimo atto, per quanto concerne gli Azzurrini, del Gruppo 1 di qualificazione agli Europei Under 21, la cui fase finale è in programma nel 2009. L'Italia, che guida il girone dalla prima giornata, sarà ospite dei parigrado croati per una partita da dentro o fuori.

Il vantaggio azzurro è suggerito dalla classifica che vede i nostri ragazzi in testa con 23 punti contro i 21 degli avversari. Basta un pareggio quindi ma, come sempre in queste circostanze, sarebbe un errore scendere in campo con questo obiettivo.

In caso di sconfitta ci si potrebbe appellare ad una serie di calcoli che premiano le quattro migliori seconde che andranno a disputare i play-off contro le dieci capogruppo. Le sette vincitrici andranno in Svezia, a contendersi il trofeo con i padroni di casa.

Partita difficile dunque, complicata ulteriormente dal pareggio inaspettato contro la Grecia di Venerdi scorso, e appesantito dalla condizione fisica precaria chesta accomunando tutto il calcio italiano, in questa fase iniziale della stagione. Basti pensare alla (quasi) figuraccia dei Campioni del Mondo contro Cipro.

Casiraghi, fallimentare alle Olimpiadi, si dice fiducioso e sentenzia un "Non falliremo", pur non avendo ancora deciso la formazione. Probabilmente il sacrificato di turno sarà il viola Osvaldo e al fianco del funambolo Giovinco, le chiavi dell'attacco saranno affidate a SuperMario Balotelli. E scusate se è poco.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: