Il mercato degli svincolati: Fiore alla Reggina, Lupatelli al Cagliari. Davids al Genoa?

Il primo settembre scorso, alle ore 19, pensavamo di averle viste tutte, almeno per il 2008. E invece no, perché il mercato non va mai in letargo e i presidenti delle squadre di calcio spulciano la lista dei giocatori svincolati per rimpolpare ancora la rosa. Tra ieri e l'altro ieri sono state concluse due operazioni molto interessanti: la prima riguarda Cristiano Lupatelli, l'ex Chievo, Roma e Fiorentina, che s'è accasato a Cagliari dove farà a gara con Marchetti per un posto da titolare tra i pali dei sardi; la seconda invece vede protagonista Stefano Fiore, l'ex azzurro che Lillo Foti ha fatto suo, portandolo al Granillo di Reggio Calabria.

Ma le sorprese potrebbero non essere finite, anche perché nella prestigiosa lista dei giocatori senza contratto ci sono nomi niente male. Un paio di esempi? Ronaldo e Cesar, ma anche Edgar Davids, il cui contratto con l'Ajax è scaduto lo scorso giugno e che Enrico Preziosi vorrebbe regalare al Genoa di Gasperini. Trentacinque anni e un passato da autentico pittbull nel centrocampo dei lancieri e della Juve (più ombre che luci le avventure al Milan, Inter, Barcellona e Tottenham), potrebbe tornare molto utile al Grifone, ammesso che ritrovi una condizione se non proprio ottimale, almeno accettabile.

Ma anche la Fiorentina sta seriamente pensando di aggiungere un tassello in difesa dopo l'infortunio di Gamberini in Nazionale: si fa il nome di Fabio Galante, uno che negli ultimi anni ha fatto cose egregie a Livorno. E se le pretese contrattuali dell'ex interista sono troppo alte, non sono da scartare giocatori d'esperienza come De Rosa e Bertotto. E poi, per chiunque ne necessitasse, ci sono i portieri Manitta e Bucci, e fior di centrocampisti come Giannichedda, Appiah, Giampà e D'Aversa. Insomma, il tempo per ritoccare le rose c'è sempre: il mercato è aperto 365 giorni all'anno...

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: