Rudnevs: la moglie gli strappa la lingua a morsi

Finisce male una lite familiare per Artjoms Rudnevs, attaccante lettone attualmente in forza all’Amburgo. Il giocatore ha avuto una lite in strada con la moglie, che con un morso gli ha staccato la lingua. Il nome del calciatore suonerà molto familiare ai tifosi della Juventus, poiché fu proprio Rudnevs a siglare qualche anno fa una tripletta a Torino con la maglia del Lech Poznan che estromise i bianconeri dall’Europa League. Dopo le ottime prestazioni nel campionato polacco, il centravanti lettone è sbarcato in Bundesliga con la maglia dell’Amburgo.

Ora, il suo nome è finito sulle prime pagine dei principali quotidiani, per via di una lite familiare al termine della quale ha avuto la peggio. Secondo la ricostruzione fatta dalla ‘Bild’, ieri il calciatore è stato costretto a saltare l’amichevole dell’Amburgo contro l’Osnabrück e il motivo è presto detto. Se qualcuno aveva pensato inizialmente ad un infortunio rimediato in allenamento, infatti, si è sbagliato di grosso: al termine di una furiosa lite con la moglie in strada, Rudnev s si è visto staccare con un morso un pezzo di lingua.

Mentre la signora Santa - questo il nome della moglie del lettone - veniva ammanettata e portata in caserma, il calciatore correva in ospedale dove in seguito ad un intervento chirurgico la lingua gli veniva ricucita. Per questa volta, tutto sommato, gli è andata bene.

Artjoms Rudnevs

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail