La curva del Perugia dà il benvenuto ai rifugiati

La Curva Nord del Perugia ha colto l’occasione del debutto nel campionato di Serie B per dare il proprio benvenuto ai rifugiati. Il gruppo dei sostenitori umbri che occupa il settore, i cosiddetti ‘Ingrifati’ è andato oltre le polemiche che troppo spesso pervadono la vita politica e sociale del nostro Paese, associandosi a distanza a tifoserie come quelle del Borussia Dortmund e del Wolfsburg, protagoniste nei giorni scorsi di iniziative analoghe in Germania.

Sono due gli striscioni che i tifosi del Perugia hanno esposto in Curva Nord durante la partita casalinga contro il Come: un emblematico “Welcome refugees” e un altro lenzuolo con il messaggio “Barili pieni di innocenti annegati… questa è la legge dei Paesi avanzati”. Un messaggio di solidarietà da un mondo, quello degli ultras, troppo spesso poco considerato (se non addirittura dileggiato) a livello culturale e sociale.

CLICCA QUI PER LE FOTO

Perugia - Serie B

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail