Rassegna stampa 13 settembre 2015: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

I quotidiani sportivi in edicola oggi avevano l'imbarazzo della scelta per le loro prime pagine, tanti sono gli argomenti caldi di giornata. La Gazzetta dello Sport piazza al centro della pagina un tricolore, dedicato ai trionfi di Flavia Pennetta agli US Open e di Fabio Aru alla Vuelta di Spagna. Il titolo è "I campioni siamo noi", più in basso l'editoriale di Narducci "L'Italia che vince". Nel taglio alto il calcio, con il derby di Milano, posticipo della terza giornata di Serie A, e il deludente pareggio della Juve in casa con il Chievo, bianconeri salvati da un rigore.

Tuttosport titola "Flavia, dolce addio", la tennista brindisina dopo aver raggiunto il punto più alto della sua carriera ha infatti annunciato che questa sarà la sua ultima stagione. Al centro della pagina la crisi bianconera con il titolo eloquente: "Ridateci la Juve", la squadra di Allegri ha ricevuto i primi fischi allo Stadium. Viene giustamente celebrato anche il trionfo di Aru alla Vuelta di Spagna. In basso le partite di Serie A di oggi, con il Toro a Verona e il derby di Milano. Appuntamenti importanti anche il motomondiale a Misano e gli Europei di basket con Italia-Israele.

Concludiamo con il Corriere dello Sport che in testa piazza la Pennetta, il titolo in questo caso è "Magic Flavia". A fianco il pugno di Aru che con una tappa splendida conquista la maglia rossa e arriverà a Madrid da vincitore della Vuelta 2015. Al centro c'è la Juve "col freno", i campioni d'Italia deludono anche con il Chievo, mentre nel pomeriggio la Roma aveva vinto 2-0, con la coppia Falque-Iturbe, il derby con il Frosinone. In spalla il Livorno di Panucci primo in classifica, in basso il "derby dei debuttanti" di Milano in programma stasera alle 20:45.

  • shares
  • Mail