Roma, infortunio per Szczesny: più di un mese di stop per il portiere

Una notizia buona solo a metà quella che riguarda le condizioni fisiche di Szczesny, il portiere giallorosso aveva lasciato il campo al 50', in seguito all'infortunio causato da un pestone alla mano sinistra rimediato da Suarez. Il polacco è stato sottoposto questa mattina agli esami del caso, la buona notizia è che non ci sono fratture, come si temeva, ma lo stop sarà comunque abbastanza lungo. Come scrive sul suo sito ufficiale la Roma, gli esami hanno evidenziato un impegno distrattivo capsulo-legamentoso del quarto dito della mano sinistra, la prognosi è di 4-6 settimane.

Questo significa che dovrà stare lontano dai campi per un po' e sarà costretto a saltare almeno 5 partite tra campionato e coppa (quelle contro Sassuolo, Sampdoria, Carpi, Bate Borisov e Palermo). Potrebbe rientrare sabato 17 ottobre contro l'Empoli o qualche giorno più tardi in Champions League contro il Bayer Leverkusen. In questo periodo il suo posto sarà preso da Morgan De Sanctis, titolare fino alla scorsa stagione, già in campo ieri sera nel secondo tempo della sfida con il Barcellona.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail