Liverpool: Rodgers in bilico, contattato Ancelotti

Il Liverpool in crisi pensa a Carlo Ancelotti: con solo due punti nelle ultime quattro partite, i ‘Reds’ starebbero pensando al cambio di allenatore. La dirigenza avrebbe già avvertito l’attuale manager Brendan Rodgers: se la classifica non migliorerà a breve (il Liverpool è attualmente 13°) la sua panchina sarà a forte rischio e per la sostituzione sarebbe pronto nientemeno che Carlo Ancelotti. La notizia è riportata oggi dai tabloid britannici, che sottolineano come la dirigenza del Liverpool sarebbe pronta a ricoprire d’oro l’ex tecnico di Chelsea e Real Madrid.

Potrebbe durare molto poco, dunque, l’anno sabbatico annunciato da Ancelotti dopo il benservito ricevuto dal Real Madrid. Come riferisce il ‘Daily Mail’, la Fenway Sports Group, la compagnia che gestisce il Liverpool starebbe pensando al cambio di allenatore, visto che Rodgers fin qui ha ottenuto 2 vittorie due pareggi e due sconfitte in Premier League. Non è andata nemmeno come previsto al debutto in Europa League, con i ‘Reds’ incapaci di andare oltre l’1-1 contro il Bordeaux. Insomma, il bilancio è fin qui deficitario, secondo la dirigenza, e Ancelotti sarebbe l’uomo giusto per il rilancio.

In estate le offerte per l’ex allenatore del Real non sono mancate, su tutte quella del Milan, che avrebbe fatto follie pur di riaverlo in panchina. Ancelotti ha risposto con un “no grazie”, per via di alcuni problemi di salute: a giugno è stato operato alla cervicale e ora sta facendo la spola tra l’Italia e Vancouver per completare le terapie. Secondo gli inglesi, comunque, non sarebbe impossibilitato ad allenare e se nelle prossime partite il Liverpool non ottenesse punti, la dirigenza gli farebbe una proposta importante per ritornare in Premier League dopo la precedente esperienza al Chelsea.

Carlo Ancelotti

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail