Juventus, malore per Lichtsteiner: non ci sarà contro il Napoli

Ancora brutte notizie per Allegri dall'infermeria, la Juventus perde un'altra pedina in occasione del big match tra deluse con il Napoli. A mancare all'appello sarà Stephan Lichtsteiner, il terzino svizzero era stato sostituito ieri sera durante l'intervallo contro il Frosinone. Si pensava fosse una scelta tattica dell'allenatore, si scopre invece che il giocatore negli spogliatoi ha accusato un malore caratterizzato da difficoltà respiratorie. È stato trasportato all'ospedale Mauriziano, dove ha passato la notte in osservazione ed è stato dimesso questa mattina vista la "completa risoluzione della sintomatologia", come si legge nel comunicato della società.

Le sue condizioni verranno monitorate nei prossimi giorni e lo stesso club fa sapere che "difficilmente" sarà disponibile per la sfida di Napoli. Il suo nome si va ad aggiungere ad una lista già piuttosto folta di indisponibili. Ci sono gli ormai lungodegenti Khedira e Asamoah, mancano poi anche Marchisio e Caceres. Difficile la situazione anche nel reparto offensivo, al San Paolo sarà molto probabilmente assente Mandzukic, mentre Morata sta provando a stringere i denti per tentare il recupero. Contro il Napoli Allegri potrebbe affidarsi di nuovo a Zaza, in gol ieri, magari affiancato da Dybala. Certo è che la Juventus non sta vivendo un avvio di stagione fortunato.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail