Calciomercato Juventus: Calhanoglu e Vrsaljko osservati speciali

Calciomercato Juventus: si pensa già al futuro, gli 007 bianconeri seguono da vicino Calhanoglu e Vrsaljko. Bisogna tornare al più presto alla vittoria, ma in casa Juventus guardano anche al futuro e alla possibilità di mettere sotto contratto quei calciatori sfuggiti o comunque non presi per un motivo o nell’altro nelle ultime sessione di calciomercato. La priorità, manco a dirlo, è un numero 10 di ruolo, ma gli ultimi problemi di Stephan Lichtsteiner e Martin Caceres rendono impellente anche l’acquisto di un terzino destro.

Per il ruolo di numero 10, la dirigenza bianconera è intenzionata a pescare in Bundesliga, nonostante la brutta esperienza estiva con Julian Draxler. In estate Beppe Marotta e Fabio Paratici aveva già fatto un pensierino ad Hakan Calhanoglu, numero 10 del Bayer Leverkusen per il quale non ci sono stati i tempi per mettere in piedi ufficialmente una trattativa. Ad inizio campionato, Calhanoglu ha confermato quanto di buono già fatto vedere lo scorso anno e le sue quotazioni sono inevitabilmente salite: durante il match contro il Borussia Dortmund, in tribuna erano presenti osservatori bianconeri, che hanno relazionato il dg e il diesse sulla prestazione del classe 1994. La Juve prova a muoversi in anticipo per convincere Voeller a cedere il proprio pezzo pregiato, ma al momento la valutazione è di almeno 25 milioni di euro.

Hakan Calhanoglu

Per il ruolo di terzino destro, invece, il nome in cima alla lista rimane Sime Vrsaljko, nazionale croato del Sassuolo che la dirigenza della Vecchia Signora segue praticamente dai tempi del Genoa. Secondo quanto riferisce ‘Calciomercato.com’, la Juventus fa seguire Vrsaljko con cadenza trimestrale e a giugno vorrebbe far valere gli ottimi rapporti con il patron neroverde Squinzi per superare la concorrenza del Napoli, altro club molto interessato al ragazzo. Se ne parlerà con il nuovo anno, quando Juventus e Sassuolo dovranno anche vedersi per decidere il destino di Domenico Berardi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail