Qatar 2022: è ufficiale, si giocherà in autunno

La decisione era nell'aria da mesi, ma l'ufficialità arriva soltanto oggi: i discussi Mondiali del 2022 ospitati dal Qatar non si disputeranno in estate ma in autunno. Le date sono state rese note dalla Fifa dopo la riunione del comitato esecutivo che ha stabilito il calendario delle manifestazioni per il periodo di tempo che va dal 2018 al 2022. Il primo mondiale del Medio Oriente si giocherà dal 21 novembre 2022 al 18 dicembre 2022. L'ipotesi di svolgere la manifestazione durante i mesi estivi è stata definitivamente scartata a causa delle alte temperature che si registrano in quel periodo, impossibile per poter giocare una partita di calcio.

Certo la decisione non mancherà di suscitare polemiche, le stesse che si protraggono ormai da mesi e non solo per il calendario. Sulla questione in particolare era stata abbastanza critica la Uefa e le federazioni ad essa affiliate, che si vedono costrette a ridisegnare un'intera stagione. Bisognerà riorganizzare tutti i campionati nazionali e le coppe continentali che proprio in quel periodo vivono una fase molto calda e ricca di impegni. La Fifa ha provato a venire incontro a queste esigenze organizzando un torneo insolitamente breve, appena 28 giorni, e consentendo ai club di mettere a disposizione i propri tesserati per le nazionali appena una settimana prima dell'apertura del Mondiale. Concessioni che non sembrano risolvere più di tanto i problemi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail