Liverpool: anche Mazzarri per il dopo Rodgers

Walter Mazzarri potrebbe presto tornare in sella ad una panchina importante: si parla dell’ex tecnico dell’Inter (ancora stipendiato dai nerazzurri) come possibile sostituto di Brendan Rodgers, qualora al Liverpool la situazione dovesse precipitare. Nei giorni scorsi, infatti, sono circolate indiscrezioni sulla posizione delicata del manager dei ‘Reds’, i cui risultati sarebbero nettamente al di sotto delle previsioni estive da parte della dirigenza. Secondo quanto scrive oggi il ‘Corriere dello Sport’, tra i candidati alla successione di Rodgers, ci sarebbe proprio Mazzarri, che dopo essere stato allontanato dall’Inter, si sta godendo un molto ben retribuito riposo.

A conferma del possibile futuro di Mazzarri in Premier League, la trasferta britannica del tecnico toscano, che oggi sarà a Manchester per assistere a United-Sunderland, poi in serata si trasferirà a Liverpool per assistere alla gara casalinga dei ‘Reds’ contro l’Aston Villa, che potrebbe essere proprio l’ultima di Rodgers. Mazzarri spera in un passaggio di consegne, ma non sembrano dello stesso avviso i tifosi del Liverpool, che sul nome del nuovo allenatore hanno le idee molto chiare: vogliono Jurgen Klopp e per farlo intendere chiaramente anche alla loro dirigenza, si presenteranno oggi ad Anfield con occhiali neri, cappellino in testa e felpa.

Il tecnico tedesco, attualmente disoccupato dopo la fine dell’avventura con il Borussia Dortmund, ha tanti estimatori in giro per l’Europa e tra questi ci sarebbe anche il Liverpool: non sarà facile convincerlo, poiché Klopp ha deciso di prendersi un anno sabbatico e vorrà tenere fede alla sua promessa. Eventualmente se ne riparlerà a giugno?

Walter Mazzarri

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail