Recuperi di B: l'Albinoleffe supera il Parma, tris del Sassuolo



Si è chiuso stasera il discorso relativo alla seconda giornata di serie B. Ricordiamo che la settimana scorso a causa degli impegni internazionali di giocatori di alcune squadre furono rinviate tre partite che sono state disputate questa sera alle 19,00 in contemporanea. Non sono mancate le sorprese, la più grande di tutte riguarda il Parma: la squadra che avrebbe dovuto ammazzare il campionato cadetto perde contro il solito Albinoleffe. Importante anche la "facile" vittoria del Sassuolo sul Pisa, nella terza partita non sono andati oltre il pareggio a reti bianche Brescia e Treviso.

All'Azzurri d'Italia di Bergamo tutti aspettavano il grande Parma, alla fine invece l'ha spuntata il solito Albino Leffe dei miracoli. E' bastata una rete dell'ex Ruopolo ai ragazzi di Madonna per aver ragione di un Parma apparso troppo molle. Gli emiliani recriminano per alcune decisioni dell'arbitro Orsato, mentre i lombardi volano al primo posto in classifica affiancando la Salernitana è conservano l'imbattibilità difensiva.

Il Sassuolo sembra incontenibile, dopo la caterva di gol (quattro) inflitta al Grosseto ecco che arriva la replica contro il Pisa, che se non altro può consolarsi per averne subiti solo tre. Il primo gol è di Noselli che si procura anche il rigore, trasformato da Salvetti, che riporta in vantaggio i romagnoli dopo che Alvarez aveva pareggiato per i toscani. L'ultima rete è di Masucci per il definitvo 3-1. La squadra di Mandorlini vola con sei punti in classifica, il Pisa è soltanto una controfigura della splendida squadra ammirata nella scorsa stagione.

La stessa disinvoltura in fase realizzativa non riesce ad averla il Brescia che manca ancora una volta l'appuntamento con la prima vittoria. E' finita 0-0 la sfida contro il Treviso, è il terzo pareggio su tre per le rondinelle che sembrano aver smarrito la via per i tre punti. Da segnalare l'espulsione di Caracciolo per un brutto fallo su Scurto, lo stesso attaccante in precedenza si era fatto parare un rigore da un ottimo Guardalben. Il Treviso dal canto suo gioisce per il punto conquistato al Rigamonti, sicuramente fondamentale per la lunga strada verso la salvezza.

  • shares
  • Mail